WhatsApp: volete sapere se il partner vi tradisce? Ecco come fare

Ecco come fare per scoprire se il partner vi tradisce con WhatsApp: messaggi, foto e video hanno un peso e lasciano una traccia.

di , pubblicato il
Ecco come fare per scoprire se il partner vi tradisce con WhatsApp: messaggi, foto e video hanno un peso e lasciano una traccia.

Quante volte abbiamo sospettato che il partner ci tradisse? E quante volte abbiamo dato la colpa alle chat, a WhatsApp, a Facebook o a Twitter? Se poi ragioniamo sul fatto che, sempre più, nelle cause di divorzio i Social sono una delle fonti più ricercate e utilizzate, allora la dritta che stiamo per dare può risultare veramente utile. Insomma, le chat come WhatsApp aiutano il tradimento ma possono anche aiutare a svelarlo e possono diventare una prova risolutiva in una causa di divorzio.

Il sistema che stiamo per suggerire può aiutare, ma ovviamente il resto lo dovrete fare da soli/sole: scoprire la quantità di messaggi, foto e video può essere utile, se, insieme a questi dati, osserviamo le abitudini di vita del nostro partner.

WhatsApp: ecco come scoprire se lui/lei vi tradisce

Per scoprire se nostro marito o nostra moglie o anche semplicemente il nostro partner ci tradisce, ecco come agire su WhatsApp. La app ha una funzione molto particolare che si chiama ‘Utilizzo archivio’. Per raggiungerla, occorre fare questo percorso: aprire WhatApp, andare su ‘Impostazioni’, selezionare la voce ‘Account’ e in fine entrare in ‘Utilizzo archivio’. Si tratta di una sorta di menù dove è possibile raccogliere una serie di dati. Innanzitutto, il numero di messaggi scambiati con una persona (o anche con un gruppo): la quantità non indica immediatamente che il tradimento sia reale ma è comunque un buon viatico. In secondo luogo, è possibile conoscere anche il ‘peso’ dei messaggi inviati e quindi comprendere se essi siano anche ‘farciti’ di foto e video: anche questi ultimi non sono segno immediato di tradimento, ma un sospetto può farlo sorgere.

Insomma, se non siete voi, la madre e il padre, o gli amici dell’aperitivo serale, ad essere al primo posto, forse qualcosa sotto ci potrebbe essere. Non è questo il modo definitivo per scoprirlo, ma se il partner è sfuggente, torna a casa tardi e non ha voi come prima persona su WhatsApp per qualità e quantità di messaggi, forse sarebbe il caso di andare più a fondo.

Per il resto, non possiamo che augurarvi che questo non sia il caso vostro.

Leggi anche:

WhatsApp Web: come usarlo da computer, tablet e iPad partendo dai sistemi Android, iPhone e Windows Phone

Messaggi Whatsapp: si possono cancellare dopo aver premuto invio?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , ,