WhatsApp, quattro giochi divertenti da fare in chat

Una serie di giochi divertenti da fare nella chat gruppi di WhatsApp con gli amici, ecco quelli più simpatici e semplici.

di , pubblicato il
Una serie di giochi divertenti da fare nella chat gruppi di WhatsApp con gli amici, ecco quelli più simpatici e semplici.

Vi siete chiesti se ci sono spunti interessanti per avviare un gioco in chat di WhatsApp con i vostri amici? La risposta è naturalmente sì, ecco una serie di giochi divertenti da fare nella chat gruppi con loro.

WhatsApp, giochi divertenti in chat

Il primo gioco che vi proponiamo si chiama Indovina l’oggetto. Il gioco consiste nel fare una fotografia di un oggetto il più astratto possibile, in modo tale che l’oggetto non sia visibile in modo chiaro. La foto deve essere inviata al gruppo o all’amico con cui si sta giocando e, ovviamente, vince chi indovina l’oggetto. Il secondo gioco si intitola Game of Names, parafrasando la popolare serie Game of Thrones, il trono di spade. Un giocatore deve scrivere un nome e il successivo con l’ultima lettera del precedente. Ad esempio, se il primo giocatore scrive Claudia, il giocatore successivo deve scrivere un nome che inizia con la lettera “A”.

Il terzo gioco è Costruisci un titolo. Gioco che sembra un po’ farraginoso ma che invece è molto semplice e divertente, una volta capito il meccanismo. Il primo partecipante scriverà il nome di un programma televisivo, un film o un libro, il prossimo partecipante dovrà nominare un altro film, programma TV o libro che inizi con l’ultima parola del film, programma o libro precedente e termini con la prima o ultima parola. Vince chi indovina il titolo corretto alla fine. Infine, vi proponiamo Verità o Sfida, un giocatore deve scegliere tra la verità o la sfida, nel primo caso deve rispondere sinceramente ad una domanda di un altro partecipante al gioco, nel caso in cui la scelta sia invece una sfida, deve inviare una fotografia o un video che verifichi che la sfida sia stata debitamente soddisfatta.

Potrebbero interessarti anche: Google dice basta alle pubblicità invasive, ecco come impostare il blocco

Argomenti: ,