Google dice basta alle pubblicità invasive, ecco come impostare il blocco

Stanchi delle pubblicità eccessivamente aggressive presenti sul web? Ecco come impostare il filtro di Google, una sorta di ad blocker integrato in Chrome.

di , pubblicato il
Stanchi delle pubblicità eccessivamente aggressive presenti sul web? Ecco come impostare il filtro di Google, una sorta di ad blocker integrato in Chrome.

Stanchi delle pubblicità eccessive presenti sul web? Ora ci pensa proprio Google a togliervi d’impiccio. Ecco come fare per eliminare una volta e per sempre i banner esagerati, quelli full screen o con audio e video fastidiosi che partono in automatico.

Google ad blocker, ecco come impostarlo

AdBlock è una delle estensioni più famose del web, ogni browser ha la sua, conservando nella sostanza lo stesso scopo, quello di eliminare senza sé e senza ma, tutte le pubblicità delle pagine web. Bisogna dire però che in questo modo si uccide lentamente un sistema gratuito che vive appunto degli spazi pubblicitari offerti sulla pagina. Lo stesso Google quindi ha deciso di ricorrere ai ripari per regolamentare le cosa e fare in modo che i lettori possano navigare senza impostare l’estensione che fa tabula rasa.

Potrebbe interessarti anche: OnePlus 6, arriva il video online, ma è censurato – Ecco cosa si intuisce

Senza pubblicità i siti web muoiono, e senza siti web anche Google è destinato a ridimensionarsi totalmente, fino a scomparire del tutto. La decisione quindi di alleggerire le troppe pubblicità presenti su alcuni siti furbetti diventa davvero lungimirante. A differenza del classico ad blocker però, quello di Google per il suo browser Chrome è decisamente diverso. Si tratta di un sistema di blocco già integrato nel browser stesso, non necessita quindi di un download nello store per aggiungerlo.

C’è però una procedura abbastanza lunga da mettere in atto per impostarlo. In pratica, con gli ultimi aggiornamenti, siamo tutti già in possesso dell’ad blocker di Google, ma bisogna abilitarne l’uso per renderlo attivo. Ecco come fare: Cliccare sui tre pallini e andare in Impostazioni.

Avanzate > cercare la scheda Privacy e sicurezza. Impostazione Contenuti – Annunci bloccati sui siti che tendono a mostrare annunci invasivi (opzione consigliata). A questo punto sarete protetti dalle pubblicità invasive.

Potrebbe interessarti anche: Offerte Amazon oggi 30 aprile, c’è lo smartwatch a soli 14 euro

Argomenti: