WhatsApp con profilo segreto, ecco come rendersi invisibili

Trucchi e suggerimenti per WhatsApp, ecco come utilizzare l'app al meglio. Il consiglio per avere un profilo segreto ed essere invisibile in chat.

di , pubblicato il
Trucchi e suggerimenti per WhatsApp, ecco come utilizzare l'app al meglio. Il consiglio per avere un profilo segreto ed essere invisibile in chat.

Volete spiare un po’ di contatti su WhatsApp e farvi i fatti loro senza farvi scoprire? C’è il trucchetto per essere invisibili, andiamo a scoprire come fare. E’ bene precisare che non esistono funzioni ufficiali che permettano questo tipo di modalità, ma ci sono semplicemente dei passaggi che permettono di aggirare il sistema, senza comunque fare nulla di illegale, come scaricare estensioni o ulteriori app scorrette.

WhatsApp profilo segreto

Come dicevamo, anche se andiamo a snaturare un po’ quelli che sono le reali funzionalità di WhatsApp, nulla vi vieta di applicare qualche piccolo accorgimento, ove possibile. Andiamo quindi a vedere come si fa ad essere invisibili nella chat. Il trucchetto in questione è applicabile solo con Android, gli smartphone iOS non consentono questo tipo di sotterfugio. Innanzitutto, bisogna creare un nuovo gruppo nella sezione rubrica del nostro smartphone.

Potrebbe interessarti anche: Scandalo Facebook anche in Italia, 214 mila account coinvolti

Una volta fatto ciò possiamo entrare nuovamente nella sezione gruppi e assegnare un nuovo nome al nostro gruppo appena creato. Magari sarebbe bene non dare un nome troppo particolare, altrimenti finireste per dare nell’occhio. Ora, aggiungete i contatti che avete intenzione di nascondere. Dopodiché andate su Impostazioni. Selezionate l’opzione “Contatti da Visualizzare” e scegliete “Personalizza”. A questo punto, selezionate tutti i contatti che volete visualizzare, tranne il gruppo che avete appena creato e cliccate su Applica, così da attuare tutte le direttive date al sistema.

A questo punto sarà possibile nascondere la chat così da avere una conversazione segreta o anche impostare il blocco tramite password. A questo punto, quindi, avrete un gruppo WhatsApp ad hoc per le vostre attività di spionaggio.

Una funzione quindi molto utile, anche perché sostanzialmente estremamente facile ed intuitiva da mettere in atto senza alcun problema.

Potrebbe interessarti anche: Smartphone pieghevole, altro che Samsung, ora è Huawei a provarci

Argomenti: ,