WhatsApp e la memoria di archiviazione, come utilizzarlo senza consumarne troppa

Trucchi e consigli per WhatsApp, ecco i suggerimenti per non consumare troppo spazio di memoria del nostro smartphone. Le dritte per tenere la chat pulita.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Trucchi e consigli per WhatsApp, ecco i suggerimenti per non consumare troppo spazio di memoria del nostro smartphone. Le dritte per tenere la chat pulita.

Nuovo appuntamento con la rubrica dedicata ai consigli per un migliore utilizzo di WhatsApp, andiamo a vedere i suggerimenti di questa volta. Tra le principali preoccupazioni di coloro che posseggono uno smartphone c’è lo spazio di memoria di archiviazione. Lo storage dei nostri device è una delle caratteristiche più importanti, e ogni applicazione deve essere sempre ben gestita, proprio per evitare che la memoria si esaurisca.

WhatsApp e storage

Anche se non si direbbe, WhatsApp occupa un bel po’ di spazio nel nostro telefonino. Ad essere precisi, non è l’app in sé o le chat utilizzate che consumano molto storage, bensì l’utilizzo che ne facciamo. Ovvero, se in chat inviamo e quindi scarichiamo molti video e foto, ecco che tali file occuperanno necessariamente dello spazio di memoria. Stessa cosa se riceviamo gif o foto. Insomma, anche la chat deve essere utilizzata con accortezza, così da evitare che intasi lo storage del nostro smartphone.

Leggi anche: Google Pixel 3, nuovi video concept con 8 GB di RAM e display da 6 pollici

Cosa fare quindi per evitare che l’app consumi troppo. Alla luce di quanto abbiamo detto, per migliorare il nostro utilizzo di WhatsApp, la prima cosa da fare è eliminare il salvataggio automatico dei file. In questo modo si evita il salvataggio in automatico di foto e video che vengono spediti in ogni singola chat. L’altro consiglio che vi diamo è quello di cancellare le chat ingombranti. Quando una conversazione sembra ormai archiviata è utile cancellarla così da non occupare più spazio.

WhatsApp, trucchi e consigli

Il consiglio definitivo per liberare la memoria è quello di disinstallate e reinstallate l’app, così da cancellare i file temporanei che occupano spazio invisibile. Prima di effettuare questa operazione è consigliabile fare un backup della app così da non perdere le conversazioni importanti che abbiamo fatto sulla chat. Sicuramente non saranno molto a fare proprio così, poiché poco pratico, ma risulta in effetti il sistema migliore per essere sicuri di non intasare la memoria del proprio smartphone con l’applicazione di messaggistica.

Leggi anche: iPhone X flop clamoroso, Apple sta già pensando di eliminarlo

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: novità WhatsApp, Chat

I commenti sono chiusi.