iPhone X flop clamoroso, Apple sta già pensando di eliminarlo

iPhone X vi saluta e se ne va, flop di Apple in Cina che ora pensa di ritirarlo dal commercio. A settembre arriveranno le varianti di nuova generazione.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
iPhone X vi saluta e se ne va, flop di Apple in Cina che ora pensa di ritirarlo dal commercio. A settembre arriveranno le varianti di nuova generazione.

Sembra incredibile, e invece è proprio così. Le vendite di iPhone X, ultimo top di gamma della casa Apple, stanno ben al di sotto delle aspettative, ed ora l’azienda di Cupertino starebbe addirittura pensando di eliminarlo fermandone a breve la produzione. Un flop clamoroso che va in contrasto con quanti affermavano fino a poche settimane fa che anche questa volta la casa della mela morsicata ci aveva visto lungo.

iPhone X, la dura realtà

Non c’è pietà nelle leggi di mercato, anche iPhone X ha dovuto affrontare l’esame delle vendite, e pare proprio che sia stato bocciato. Questa è un’altra clamorosa batosta per Apple che si aggiunge ad una situazione già delicata per le class action subite a causa dell’obsolescenza programmata dei suoi device più datati. Ming-Chi Kuo, analista di Kgi Securities ed esperto della compagnia di Cupertino, non ha dubbi: l’iPhone X sta registrando vendite inferiori alle attese, e per questo Apple potrebbe togliere in autunno il dispositivo dal suo catalogo, cessandone la produzione in estate.

Leggi anche: Mosaic, la serie tv interattiva che si controlla con l’app dello smartphone

Il mercato cinese sembra aver ignorato il prodotto, o comunque bocciato. Un mercato tanto importante, poiché numerosissimo, finisce per decretare il successo o il fallimento di un prodotto. Ma il motivo dietro questa bocciatura è davvero singolare. Secondo Kuo infatti il problema sarebbe legato alla famigerata “tacca”, cioè l’inserto nero nella parte alta del display dove trovano posto i sensori del telefono: ai consumatori darebbe l’impressione che ci sia meno spazio utilizzabile sullo schermo, e per questo preferirebbero comprare l’iPhone 8 Plus.

iPhone X in pensione, arriva la nuova generazione

Si potrebbe quindi chiudere con l’amaro in bocca lo smartphone del decennale Apple, ma gli appassionati potranno presto rifarsi gli occhi con i tre nuovi iPhone X (per comodità li si chiama ancora così) in arrivo in autunno, un iPhone X di seconda generazione con display Oled da 5,8 pollici, un iPhone X Plus con Oled da 6,5 pollici e un iPhone SE da 650-750 dollari, con schermo Lcd da 6,1 pollici e il sistema del Face ID.

Leggi anche: VAR nella serie A, per favore non chiamatela tecnologia

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Rumors iPhone, Schede tecniche, Smartphone