WhatsApp, come inviare e creare GIF animate: la guida completa per iPhone e Android

La più famosa app di messaggistica istantanea lancia un aggiornamento per iOS (e, successivamente, per Android) con una nuova importante e divertente funzionalità: ecco come creare e inviare GIF animate con WhatsApp. La guida completa.

di Carlo Pallavicini, pubblicato il
La più famosa app di messaggistica istantanea lancia un aggiornamento per iOS (e, successivamente, per Android) con una nuova importante e divertente funzionalità: ecco come creare e inviare GIF animate con WhatsApp. La guida completa.

Il nuovo aggiornamento WhatsApp (versione 2.16.15) ha aggiunto una nuova funzionalità che permette di creare e inviare GIF animate ai propri contatti. Al momento, l’opzione è attiva soltanto per gli utenti iPhone (sistema operativo iOS) e dunque soltanto sui device (anche iPAD) della Apple: coloro che utilizzano Android, invece, devono attendere ancora un po’. In questi giorni, insomma, dovrebbe arrivare la notifica dell’update che permetterà con pochissime e semplici operazioni di ‘creare’ nuove GIF a partire da un video presente sullo smartphone e di condividerle con i propri amici e parenti. Le GIF sono quei piccoli video che si ripetono a loop in continuazione e che, se create ad arte, sono spesso molto divertenti e significative. Ecco la guida completa a come creare e inviare GIF animate tramite WhatsApp.

Ecco, invece, come cancellare un messaggio di Whatsapp dopo averlo inviato.

Come creare una GIF animata con WhatsApp: la guida per iPhone e Android

Volete creare una GIF animata a partire da un video presente sul vostro smartphone per poi inviarla ai vostri contatti WhatsApp? Niente di più semplice con il nuovo aggiornamento 2.16.15 della chat di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo. Ecco la guida su come creare una GIF su WhatsApp. Innanzitutto, occorre effettuare la classica operazione che mettiamo in campo quando vogliamo condividere un video: a questo punto, in alto compare una ‘timeline’ che permette di selezionare la parte di video che può costituire una GIF; quando la lunghezza del frammento è adatta per la creazione di un’animazione, allora sarà WhatsApp stessa a segnalare che è possibile effettuare la ‘conversione’. In parole semplici, non si dovrà fare molto di più di quanto comunemente facciamo per condividere una foto o un video.

Ecco un’altra utility WhatsApp: volete sapere se il partner vi tradisce? Ecco come fare.

Come inviare una GIF animata con WhatsApp: la guida per iPhone e Android

A questo punto, dobbiamo chiederci come inviare una GIF animata tramite WhatsApp. Anche in questo caso, l’operazione è molto semplice. Occorre, innanzitutto, andare nella schermata mediante la quale inviamo video e immagini ai nostri contatti e successivamente pigiare sul simbolo ‘+’ a sinistra in basso. A questo punto, dopo aver selezionato la voce ‘Libreria Foto/Video’, vedremo la voce ‘GIF’ comparire nella barra posizionata in basso. Selezionando questa voce, si aprirà un nuovo menu, del tutto simile a quello del rullino fotografico, e troveremo una serie di GIF animate già predisposte per la condivisione tramite WhatsApp (si tratta di una selezione di Giphy, il portale con il numero maggiore di animazioni presenti al mondo).

Inviare, dunque, una GIF è particolarmente semplice, perché basterà effettuare la medesima operazione che facciamo solitamente per video e foto. Ma ci sono anche altre opzioni: la più importante riguarda il fatto che, facendo un semplice copia-incolla della URL di una GIF (anche se non presente nell’archivio Giphy), l’animazione potrà essere inviata comodamente ai propri contatti.

Infine, ecco come bloccare un contatto WhatsApp: guida completa Android, iOS e Windows Phone.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: App gratis Android, Applicazioni Android, Migliori app Android, Migliori app iOS, novità WhatsApp, Applicazioni iOS, Chat