WhatsApp e lo storage, come evitare che la chat consumi troppa memoria

Suggerimenti e trucchi per evitare che WhatsApp consumi troppo storage, ecco come risparmiare la memoria di archiviazione del vostro smartphone.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Suggerimenti e trucchi per evitare che WhatsApp consumi troppo storage, ecco come risparmiare la memoria di archiviazione del vostro smartphone.

Avete il timore che WhatsApp stia consumando davvero troppo del vostro storage? Allora ecco alcuni semplici trucchetti per evitare che la memoria di archiviazione del vostro smartphone debba ricorrere urgentemente ad una MicroSD per estendere la propria capienza dati.

WhatsApp, quanto consuma?

L’app consuma davvero poco, se si parla di applicazione in sé, ovvero il peso di una normale app installata sul vostro smartphone. Ma se consideriamo invece l’utilizzo che ne facciamo in chat può consumare davvero molto. Pensate ad esempio a tutti i video che inviamo e riceviamo in chat. Naturalmente, ci riferiamo non ai video di siti come ad esempio Youtube, in questo caso il vostro storage non c’entra proprio nulla, in tal caso al massimo infatti entra in ballo la cache del device, ma questo è un altro discorso.

Potrebbe interessarti anche: Sky sbarca il 5 giugno sul digitale terrestre, ma per l’HD ci sono ancora problemi

Noi invece ci riferiamo ai video che avete caricato voi stessi sullo smartphone o che vi hanno inviato in chat e siete stati costretti a scaricare per visualizzarne il contenuto. Insomma, se tutto questi video dovessero rimanere nella vostra galleria, addio storage. Quindi è bene andare ad effettuare dei piccoli accorgimenti per evitare che la memoria di archiviazione del vostro dispositivo si intasi con foto, video e anche gif. La primissima cosa da fare è eliminare il salvataggio automatico dei file. In questo modo si evita il salvataggio in automatico di foto e video che vengono spediti in ogni singola chat.

L’altro consiglio che vi diamo è quello di cancellare le chat ingombranti. Infine, quando una conversazione sembra ormai archiviata è utile cancellarla così da non occupare più spazio. Infine, per coloro che vogliono essere sicuri al cento per cento di aver eliminato ogni traccia delle proprie chat, anche i testi e tutto quello che avete detto, la soluzione migliore è disinstallare e reinstallare WhatsApp. Trucchetto sicuramente definitivo, anche se un po’ scomodo.

Potrebbe interessarti anche: Uscite Netflix giugno, da Orange is the New Black 6 a Sense8

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: novità WhatsApp, Chat

I commenti sono chiusi.