WhatsApp crashcode, il messaggio che blocca l’app, ecco come difendersi

Arriva il messaggio che blocca WhatsApp, ecco di cosa si tratta e come difendersi.

di , pubblicato il
Arriva il messaggio che blocca WhatsApp, ecco di cosa si tratta e come difendersi.

Altra tegola per gli utenti di WhatsApp, da qualche tempo circolano messaggi che bloccano l’applicazione. Non è una bufala, si tratta del cosiddetto crashcode, ma come proteggersi da questa nuova insidia?

WhatsApp Crashcode

Altra grande batosta per WhatsApp, arrivano i messaggi che mandano in crash l’applicazione, ovvero la bloccano. Come si verifica questo malfunzionamento? Praticamente, quando ci vengono inviati messaggi molto lunghi e con un carattere che non viene mai usato, come ad esempio il Vcard, il formato utilizzato per la condivisione dei contatti, allora l’app va in affanno, non riesce a riconoscere bene il tutto e si rallenta.

Se a questo poi ci aggiungiamo che i furbetti ci inseriscono anche un codice atto proprio all’arresto del sistema, ecco che Whatsapp va in crashcode. Gli smartphone particolarmente soggetti sembrano essere Xiaomi, Samsung, Huawei e iPhone. Ma cosa fare per proteggersi da questa insidia? L’unica prevenzione possibile è quella di evitare di ricevere messaggi da sconosciuti impostando quindi la privacy nelle impostazioni, anche attraverso WhatsApp Web.

Bisogna infatti spuntare le voci i miei contatti o i miei contatti tranne, inoltre rimuovere il codice malevolo senza cliccarci direttamente sopra è lapalissiano. Altra soluzione a messaggio già ricevuto è quella di disinstallare l’app e poi reistallarla, anche se tale operazione vi farà perdere la cronologia delle vostre chat. Comunque, sono già partiti gli aggiornamenti per gli smartphone sopra citati, upgrade che permetteranno di risolvere il problema.

Potrebbe interessarti anche YouTube Music, nuova funzione anche per gli utenti Free

Argomenti: ,