WhatsApp con Crisis Response, la funzione per gestire le emergenze

Nuova funzione in arrivo con Whatsapp, ecco come si gestiranno le emergenze.

di , pubblicato il
Nuova funzione in arrivo con Whatsapp, ecco come si gestiranno le emergenze.

Crisis Response ora disponibile anche per WhatsApp, la decisione arriva direttamente dal gruppo Facebook il quale ha deciso di permettere di gestire emergenze come catastrofi e altre tragedie anche sulla app dedicata ai messaggi.

WhatsApp, funzione per gestire emergenze

Disastri ambientali come catastrofi e altre emergenze, ma anche attentati o incidenti.

Ecco Crisis Response, una funzione operata da Facebook che approda ora anche su WhatsApp. Ora gli utenti possono contattare tramite la popolare app di messaggistica chi offre o chiede aiuto. La funzione è utilizzabile in 80 paesi e in più di 300 emergenze. Per l’occasione sono state aggiunte anche due nuove opzioni, ovvero il supporto per la condivisione in diretta delle informazioni e l’espansione degli strumenti Data for good per avere una mappa dei disastri per aiutar l’arrivo del soccorsi.

Lo scopo di questa funzione è quello di rendere tutti coloro che possono utilizzarla attivi in caso di emergenze, le loro indicazioni saranno infatti utili ai soccorsi per operare al meglio durante questi disastri. Da sempre, al suo interno ci sono le Safety Check, l’opzione che permette di informare i propri contatti Facebook sul proprio stato di salute durante una qualche emergenza.

C’è poi Community Help che permette di condividere richieste di aiuto, ma anche Fundraisers per la raccolta fondi per zone colpite da disastri naturali come uragani o terremoti. Ci sarà inoltre la possibilità di caricare foto e video, certo non per spettacolarizzare il disastro, ma appunto per offrire maggiori informazioni possibili ai soccorritori.

Potrebbe interessarti anche Smartphone a rischio con video su WhatsApp, ecco quali

Argomenti: ,