WhatsApp, come fare per mandare un messaggio in chat a sé stesso

Come fare per automessaggiarsi su WhatsApp, ecco il trucchetto.

di , pubblicato il
Come fare per automessaggiarsi su WhatsApp, ecco il trucchetto.

Potrebbe sembrare una pratica inutile, e invece si dimostra essere molto utile se ci pensate, stiamo parlando dei messaggi WhatsApp da inviare a sé stessi. La funzione in questione non è attiva sull’app, ma c’è il trucchetto per risolvere la mancanza.

WhatsApp, auto messaggi

Come si fa per inviare un messaggio a sé stesso in chat? Molto semplice, ma scopriamo prima a cosa dovrebbe servire una tale pratica. Per quale motivo automessaggiarsi? Se pensate che sia una cosa stupida, perché sarebbe come parlare con sé stessi, forse non avete considerato il fatto che molte persone potrebbero utilizzare semplicemente la chat come un promemoria. Certo, ci sono le notes sugli smartphone, ma non è proprio la stessa cosa.

Con WhatsApp ad esempio è possibile salvare anche un link, ad esempio una canzone o un video che vogliamo vedere in un secondo momento, o anche un articolo che vogliamo leggere con comodo dopo. Insomma, l’utilità di avere una chat tutta per sé è davvero ampia. Ma ora che abbiamo visto quali sono le utilità delle cosa, scopriamo come si fa.

Per prima cosa bisogna creare un gruppo, a quel punto bisogna inserire una persona al suo interno. Scegliamo naturalmente un soggetto tra i nostri contatti al quale potremo spiegare tranquillamente di cosa si tratta, quindi una persona con cui abbiamo grande confidenza. A quel punto rimuoviamolo dal gruppo, e il gioco è fatto. Ora siamo gli unici partecipanti della chat e possiamo inviare messaggi a noi stessi.

Potrebbe interessarti anche Cambia la tv in Italia, parte il concact center per i bonus del digitale terrestre

Argomenti: ,