Twitter testa le chat vocali Audio Space, stanze virtuali per parlare

Novità da Twitter, arrivano anche le chat vocali.

di , pubblicato il
Twitter

Interessante novità da parte di Twitter, stanno per arrivare le chat vocali, un esperimento che potrebbe andare a buon fine e rivoluzionare il social dei cinguettii.

Twitter, chat vocali

Si chiama Audio Spaces la stanza virtuale che Twitter sta sperimentando per le sue chat vocali, e permetterà ai suoi utenti di unirsi in questo luogo tech per dialogare tra loro. Si tratta sicuramente di una funzione che potrebbe rivoluzionare l’intero social, e che al momento è ancora però in fase di test, ma prende fortemente ispirazione da un altro social, Clubohouse, che utilizza appunto questa funzione.

Ecco le parole rilasciate da un portavoce: “Twitter sta testando Spaces concentrandosi prima sui gruppi più impattati dagli abusi online (donne e persone in contesti emarginati), per poi renderlo disponibile al pubblico. L’obiettivo è cercare di prevenire linguaggi violenri e discriminatori, troll, e di creare appunto un ‘safe space’ dove gli utenti possono esprimersi liberamente e senza il cosiddetto ‘background noise’ su un determinato tema“.

Ad ogni modo, per saperne di più dovremo aspettare l’uscita del prodotto, è Twitter stesso che ha rivelato che a ridosso della data di uscita della funzione ora in fase di test ne sapremo qualcosa in più.  Gli esperti del web però non si sono lasciati sfuggire l’occasione di andare a dare una sbirciatina al codice e testare una versione beta, andando già ad interfacciarsi con la nuova funzione vocale che, al momento, sembra funzionare davvero bene.

Potrebbe interessarti anche WhatsApp, stop agli invii in chat sbagliate grazie a questo accorgimento

Argomenti: , ,