Truffa Poste Italiane, attenzione all’SMS che vuole svuotare il vostro conto corrente

Tornano prepotenti e pericolosi gli SMS relativi alla truffa Poste Italiane, attenzione al messaggio che vuole svuotarvi il conto.

di , pubblicato il
truffe

Ci sono sempre tante insidie nel mondo, e i criminali da ormai qualche tempo si sono spostati nel mondo online. Attenzione alla truffa Poste Italiane, arriva un SMS che simula il profilo delle Poste, ma ha tutta l’intenzione di svuotare il vostro conto corrente.

Truffa Poste Italiane, nuovo attacco

Da qualche tempo ci stanno segnalando con sempre maggiore insistenza l’arrivo di una nuova Truffa delle Poste Italiane. Naturalmente, le poste in questione nulla centrano con tutto ciò, semplicemente gli hacker simulano un SMS delle Poste Italiane per far abboccare la vittima e vincere le sue resistenze. Come dicevamo, i cybercriminali da tempo si sono spostati sul web per accalappiare le proprie vittime, ma non c’è solo internet a fare da luogo fecondo per questo genere di cose.

Attenzione infatti anche alla vecchia rete GMS, quella che comunemente viene ancora usata per l’invio di SMS (anche se non è escluso l’utilizzo di ulteriori standard telefonici). A quanto pare infatti i vecchi volponi della criminalità si sono attrezzati ora per mandare messaggi sul nostro telefono sfruttando questo standard decisamente poco usato, ma dal quale non possiamo certo affrancarci. Quando ci arriva un SMS infatti siamo sempre predisposti a leggere qualcosa di importante e quindi psicologicamente più vulnerabili rispetto a un normale messaggio in chat.

Truffa Poste Italiane, come avviene?

I criminali inviano un SMS affermando che ci sono problemi con il conto. Per la precisione lamentano un malfunzionamento al conto Bancoposta e inviano un link da cliccare per risolvere la problematica. Ed ecco che scatta la trappola. Una volta cliccato sul link, si finirà con l’essere dirottati su un sito web che riprodurrà quello delle poste Ufficiali. Qui vi verrà quindi chiesto di inserire i vostri dati e in pochi click il vostro conto con le Poste Italiane verrà completamente svuotato. Naturalmente, il consiglio è scontato, bisogna ignorare questo messaggio e bloccarlo nella lista nera del proprio telefono.

In caso contrario, si rischia davvero di vedersi svuotato il proprio conto corrente.

Potrebbe interessarti anche Attenzione, nuova truffa online, la Polizia Postale lancia l’allerta

Argomenti: