Truffa Poste Italiane, anomalia sul conto dei clienti, attenzione a questo inquietante messaggio

Attenzione alle nuove truffe via SMS, ecco il messaggio pericoloso.

di , pubblicato il
truffa poste italiane

Di recente è tornato alla ribalta quello che è un vero e proprio tormentone del web, stiamo parlando dell’ennesimo tentativo di truffa di Poste Italiane, con i cybercriminali che tentano di spacciarsi per la nota azienda dei servizi postali. Vediamo di cosa si tratta.

Truffa Poste Italiane, attenzione al messaggio

Massima attenzione al messaggio che sta arrivando via SMS, il modo più utilizzato dai truffatori per soggiogare la vittima e carpirgli le informazioni necessarie per svuotargli il conto. Ecco il messaggio che nelle ultime settimane è circolato proprio con questa intenzione: “Gentile Cliente,risulta un anomalia sul suo conto la invitiamo a verificare al seguente link”, e in allegato viene inviato un link che ci dirotta immediatamente dal servizio messaggi SMS dello smartphone al web su un sito che intende raccogliere le nostre informazioni personali.

Ma esaminiamo innanzitutto il messaggio. L’intestatario della missiva risponde a nome di PosteInfo. L’italiano però è decisamente sgrammaticato. Non c’è lo spazio dopo la prima e unica virgola. Questo però è l’errore meno grave, probabilmente. Manca infatti l’apostrofo a “un anomalia” e il resto della frase è privo di punteggiatura. Insomma, decisamente un messaggio poco affidabile. Facciamo notare infatti che spesso i messaggi truffa sono sgrammaticati, anche se naturalmente invitiamo a non affidarsi a questo unico criterio per valutare se sia truffa o meno. Ad ogni modo, quando un testo è scritto così male, dobbiamo metterci sull’allerta.

Truffa Poste Italiane, il nuovo phishing

Naturalmente, il link che accompagna l’SMS porta su un sito che intende raccogliere i vostri dati e svuotarvi il conto. Vi verrà infatti chiesta ogni informazione relativa al vostro conto con Poste Italiane.

La promessa è quella di risolvere l’anomalia presentata nel messaggi, ma come vi abbiamo detto l’intenzione è invece quella di accedere ai vostri risparmi e rubarli. Massima attenzione quindi su questi tentativi che si stanno facendo nuovamente insistenti negli ultimi tempi.

Potrebbe interessarti anche Facebook Ray-Ban Stories, arrivano in Italia gli occhiali intelligenti, ecco il prezzo e cosa si può fare

Argomenti: ,