Tastiera smartphone Android, tutti i trucchi per scrivere velocemente

Come utilizzare velocemente la tastiera degli smartphone Android?

di , pubblicato il
Come utilizzare velocemente la tastiera degli smartphone Android?

Il mondo degli smartphone è un pianeta sconfinato che si staglia più di ogni altro device sull’universo del web. Facciamo tutto ormai con lo smartphone, anche lavorare. E se usate il telefonino per lavoro, vi servirà senz’altro scrivere in maniera veloce e precisa. La tastiera quindi diventa una delle funzioni più utilizzate, ma come usarla al meglio?

Smartphone Android, la tastiera

Inutile nascondersi, ma gli smartphone Android nel loro insieme sono quelli più utilizzati. E dobbiamo dire che hanno anche un ottimo sistema per la funzionalità tastiera, anche se forse non tutti lo sanno. Vediamo quindi come fare per scrivere in modo velocissimo con la tastiera dei telefonini del robottino verde. Il sistema migliore è farlo utilizzando la “linea blu”.

Non sapete di cosa stiamo parlando? Ci scommettevamo. La linea blu è un sistema di scrittura utilizzato appunto sulle tastiere Android che elimina il tap sui test e consente di scrivere facendo semplicemente scorrere il dito sulle lettere senza mai staccarlo. In pratica dovrete semplicemente tracciare una linea sulla tastiera abbinando le lettere che vi servono, sarà poi l’intelligenza del device a comporre la parola.

È vero che molto non amano questo tipo di scrittura, perché non sempre il sistema è in grado di riconoscere la parola che avevamo intenzione di scrivere, ma a quanto pare di recente l’intelligenza artificiale dei device ha fatto passi da gigante e ora riesce a trovare molto meglio il testo. Risolto anche l’inconveniente del cursore da muovere in un punto preciso del testo. Per spostare il cursore in un punto preciso di un qualsiasi testo sarà necessario aprire la tastiera e mettere il proprio dito sulla barra spaziatrice senza interrompere la pressione.

Potrebbe interessarti anche Telegram e il fenomeno dei canali, una chat diretta con l’informazione che ci interessa

Argomenti: ,