Telegram e il fenomeno dei canali, una chat diretta con l’informazione che ci interessa

Il fenomeno dei canali Telegram, ecco cosa sono.

di , pubblicato il
Il fenomeno dei canali Telegram, ecco cosa sono.

Nascono continuamente nuovi canali Telegram arricchendo l’offerta di informazioni che la piattaforma offre ai suoi utenti, ma forse non tutti sanno che sul portale di messaggistica istantanea c’è anche questo tipo di offerta.

Telegram, il fenomeno dei canali

In questo 2021 sulla piattaforma di messaggistica non mancheranno nuove funzioni, e come abbiamo già visto in passato, le novità saranno davvero molto interessanti. Telegram però non è solo una piattaforma di messaggistica. A differenza di WhatsApp, offre molto di più, potremmo quasi dire, infinitamente di più. Eppure, il successo rispetto alla concorrente è infinitamente più basso. E questo ha davvero dell’incredibile.

Se forse possiamo fare un piccolo appunto a Telegram, e con questa precisazione cercare di carpire il motivo dell’insuccesso in Italia, dobbiamo sottolineare negativamente l’attenzione che ha dato nella creazione di chat segrete, una funzione che sembra aver fatto di questa app solo un luogo di sotterfugi, tradimenti e movimenti illeciti. In effetti, un sistema di crittografia è più che sufficiente per coprire gli attacchi degli hacker, mentre le chat segrete sono effettivamente un’idea atta a nascondersi non dai cybercriminali, ma dalle persone che ti stanno intorno. E perché mantenere questo segreto? Siamo ormai sicuri che la cattiva fama ottenuta da Telegram nel nostro paese è dovuta esclusivamente a questa funzione.

Per tutto il resto infatti, Telegram è nettamente superiore alle altre piattaforme di messaggi, compresa WhatsApp. Ma come dicevamo, c’è anche altro, come quello di fare anche informazione. Su Telegram infatti ci sono i canali, ovvero una chat diretta con piattaforme che di volta in volta pubblicano aggiornamenti e news varie. In queste chat è quindi possibile seguire ogni contenuto pubblicato dal sito che abbiamo deciso di seguire, proprio come se avessimo una chat diretta con l’oggetto del nostro interesse.

Potrebbe interessarti anche WhatsApp, inviare messaggi programmati, ecco come pianificarli

Argomenti: ,