Spesa online con Iperial, ecco come funziona e quanto costa

Farre la spesa online, ecco la soluzione di Iperal.

di , pubblicato il
Farre la spesa online, ecco la soluzione di Iperal.

In questa fase di clausura quasi forzata, anche se stiamo affrontando un lockdown decisamente più blando rispetto al primo, le aziende che si lanciano nel settore della spesa online sono sempre più numerose, tra queste c’è Iperal, che appunto offre il servizio in questione, per ora solo in Lombardia.

Iperal, spesa online

Iperal è presente in otto province lombarde: Sondrio, Bergamo, Lecco, Como, Brescia, Monza Brianza, Milano e Varese e appartiene al settore della grande distribuzione. Ma come si fa a fare la spesa su questo e-commerce degli alimentari e non solo? Il tutto è molto semplice. Una volta effettuato l’accesso al sito, basterà scegliere il proprio negozio di fiducia, effettuare la spesa aggiungendo prodotti sul carrello, infine decidere tra la consegna nel proprio domicilio o il rituro presso un punto vendita preferito.

Nel primo caso sarà quindi necessario inserire anche il proprio indirizzo. La spesa minima dovrà essere di almeno 40 euro. Infine si andrà alla cassa a pagare con carta di credito o prepagata. Insomma, semplicissimo. E’ inoltre possibile scegliere l’orario di consegna del giorno stabilito, così da farsi trovare a casa senza sorta di errore.

Quanto costa Iperal? Il costo del servizio è di 6,90€, tranne che per i Clienti CartAmica con più di 65 anni, per i quali le spese di consegna sono scontate a 4,90€. Sulla pagina ufficiale dell’azienda trovate tutte le info per la copertura del servizio e molte altre informazioni che vi saranno utili per capire al meglio come utilizzare la piattaforma.

Potrebbe interessarti anche WhatsApp, stop agli invii in chat sbagliate grazie a questo accorgimento

Argomenti: