Smartphone e radiazioni, quali sono i telefonini meno pericolosi?

Lista bianca e lista nera, ecco gli smartphone con radiazioni basse a confronto con quelli ad alte radiazioni e quindi pericolosi per la salute.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Lista bianca e lista nera, ecco gli smartphone con radiazioni basse a confronto con quelli ad alte radiazioni e quindi pericolosi per la salute.

Stavolta vogliamo puntare lo sguardo sull’altra faccia della medaglia e scoprire anche quali sono gli smartphone con meno radiazioni sul mercato. Il problema delle radiazioni emesse dai device elettronici sta molto a cuore ultimamente, andiamo a vedere quali sono i telefonini più sicuri per la nostra salute.

Smartphone e radiazioni, la lista bianca

Sony Xperia M5 0,14
Samsung Galaxy Note 8 0,17
Samsung Galaxy S6 edge+ 0,22
Google Pixel XL 0,25
Samsung Galaxy S8+ 0,26
Samsung Galaxy S7 edge 0,26
ZTE BLADE A910 0,27
LG Q6 0,28
Samsung Galaxy A5 (2016) 0,29
Motorola Moto g5 plus 0,30
Motorola Moto Z 0,30
ZTE BLADE A610 0,31
Nokia Lumia 535 0,32
Samsung Galaxy S8 0,32
Google Pixel 0,33

Potrebbe interessarti anche: WhatsApp lancia la voce ‘inoltrato’ e risolve il problema delle fake news

Dopo aver visto quali sono gli smartphone più sicuri per la nostra salute e aver constatato che Sony ci fa un figurone, ma ne esce alla grande anche Samsung con una buona serie di device in lista, andiamo a vedere la black list, la lista nera dei device che emettono maggiori radiazioni e sono potenzialmente più pericolosi per la nostra salute.

Xiaomi Mi A1 1,75
OnePlus ST 1,68
Huawei Mate 9 1,64
Nokia Lumia 630 1,51
Huawei P9 Plus 1,48
Huawei GX8 1,44
Huawei P9 1,43
Huawei Nova Plus 1,41
OnePlus 5    1,39
Huawei P9 Lite 1,38
iPhone 7   1,38
Sony Xperia XZ1 Compact  1,36
iPhone 8    1,32
ZTE Axon 7 Mini    1,29
Blackberry DTEK60 1,28
iPhone 7 Plus  1,24

Xiaomi vanta in negativo il primato, ma Huawei è quella che ne ha di più. Male quindi i cinesoni, ma spaventa la presenza di un colosso come Apple. Ben tre iPhone in lista tra i più pericolosi.

Potrebbe interessarti anche: Anche l’Italia sotto attacco malware, ecco la mail ruba password

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Smartphone