Samsung Galaxy Note 7, ecco la nuova data di uscita in Italia

Tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre il nuovo Samsung Galaxy Note 7 sarà nuovamente in vendita in Corea del Sud e negli Stati Uniti. In Europa ed, in particolare in Italia, sarà invece necessario attendere un po’ di più. Il Galaxy Note 7 sarà, infatti, nuovamente nei negozi del nostro Paese soltanto a […]

di Davide Raia, pubblicato il
Tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre il nuovo Samsung Galaxy Note 7 sarà nuovamente in vendita in Corea del Sud e negli Stati Uniti. In Europa ed, in particolare in Italia, sarà invece necessario attendere un po’ di più. Il Galaxy Note 7 sarà, infatti, nuovamente nei negozi del nostro Paese soltanto a […]

Tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre il nuovo Samsung Galaxy Note 7 sarà nuovamente in vendita in Corea del Sud e negli Stati Uniti. In Europa ed, in particolare in Italia, sarà invece necessario attendere un po’ di più. Il Galaxy Note 7 sarà, infatti, nuovamente nei negozi del nostro Paese soltanto a fine ottobre. La data di uscita europea fissata da Samsung per il suo phablet è ora programmata per il 28 di ottobre.

E’ importante sottolineare che tale data potrebbe essere ulteriormente posticipata, immaginiamo ad inizio novembre, nel caso in cui la campagna di richiamo dovesse subire qualche rallentamento nel corso dei prossimi giorni. Al momento, quindi, il Samsung Galaxy Note 7 dovrebbe tornare nei negozi europei ed italiani tra la fine del mese di ottobre ed i primissimi giorni di novembre.

Samsung ha anche confermato che la campagna di richiamo degli esemplari difettosi di Note 7 sta procedendo bene e circa il 57% dei clienti europei ha richiesto la sostituzione dell’esemplare dotato di batteria difettosa già nella prima settimana della fase di richiamo. Tra i clienti che hanno riconsegnato il Note 7 circa il 90% ha richiesto la sostituzione con un nuovo Note 7 non difettoso mentre il 3% ha sostituito il dispositivo con un altro smartphone Samsung. Solo il 7% ha richiesto, invece, il rimborso integrale della spesa sostenuta in fase di acquisto.

Leggi anche: Samsung Galaxy Note 7, problemi alla batteria anche per alcuni modelli già richiamati

Per il momento, in conclusione, non ci resta che attendere le prossime settimane per avere un’idea più chiara sul futuro del Samsung Galaxy Note 7 in Europa ed in Italia. In circa un mese, a meno di sorprese in negativo, il phablet dovrebbe essere nuovamente disponibile nei negozi e pronto all’acquisto con una nuova batteria non più a rischio esplosioni. Continuate a seguirci per saperne di più.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Notizie, Smartphone Samsung