Truffa del pacco in arrivo, stavolta difendersi è davvero arduo

Spunta una nuova truffa online, c'è l'SMS del pacco in arrivo.

di , pubblicato il
Truffa del pacco in arrivo

Assedio di truffe, ora spunta anche quella del pacco in arrivo. Un SMS che dice “il tuo pacco sta arrivando, seguilo qui” è il nuovo tentativo di frode dei cybercriminali. Come difendersi? La risposta è sempre la medesima: con la conoscenza.

Truffa del pacco in arrivo

Consapevolezza e conoscenza, sono queste le armi a disposizione dell’uomo, sempre e in tutti gli ambiti. La truffa del pacco in arrivo via SMS, è la medesima che prende spunto dalle nostre insicurezze, i nostri dubbi. Fa leva sul fatto che la vittima è davvero in attesa di un pacco che ancora non arriva. Ricordiamo che queste truffe sono inizialmente nate con il messaggio bancario, quello che ci invitava ad aggiornare dati personali.

Si tratta quindi di una evoluzione dovuta al fatto che ormai quel messaggio, ampiamente sfruttato, non è più efficace. Il sistema infatti è sempre il medesimo, inviare un link truffaldino al fine di far rivelare i dati personali della vittima. Questa volta però la truffa poggia su basi molto più solide. Tra i tanti istituti di credito è davvero difficile riuscire a indovinare quale sia quello della vittima. In questo caso invece le cose si fanno più semplici per i criminali.

Truffe online, come difendersi?

Chi di noi non aspetta un pacco? Con la pandemia non solo sono aumentate le truffe online, ma sono anche cresciute in maniera esponenziale gli acquisti sul web. E la diretta conseguenza di un acquisto sul web, è quella poi di attendere il pacco che recapita a casa il prodotto acquistato. Ecco quindi che scatta la truffa, per certi versi geniale nella sua intuizione, del pacco in arrivo con tracing fasullo.

Come dicevamo, l’unica difesa che abbiamo è nella consapevolezza.

Sapere che si tratti di una truffa è l’unica cosa per non farsi ingannare. Come riconoscere la truffa a priori? Bella domanda. Di certo, se aspettiamo un pacco Amazon, non avremo mai un SMS del genere. Se si tratta di un’altra compagnia, il rischio c’è, ma in questo caso è preferibile contattare direttamente la compagnia di spedizione, anziché affidarsi a un anonimo SMS.

Potrebbe interessarti anche WhatsApp diventa rosa, ma è solo una truffa per rubare i vostri soldi

Argomenti: ,