Netflix lancia la funzione solo audio, si potranno ascoltare i contenuti senza guardarli

Novità rivoluzionaria da parte di Netflix, funzione per contenuti solo audio.

di , pubblicato il
Novità rivoluzionaria da parte di Netflix, funzione per contenuti solo audio.

Alla faccia delle polemiche tra Hollywood e Warner, le stesse polemiche vedevano coinvolta lei anni fa, Netflix continua la sua opera di rivoluzione dei contenuti cinematografici, e passa addirittura alla riproduzione solo audio dei suoi titoli.

Netflix, funzione solo audio

Una sorta di podcast dei suoi titoli, Netflix ha lanciato per ora in fase di rollout la funzione solo audio, ovvero è possibile seguire un film disattivando l’immagine e ascoltando soltanto il sonoro. A che serve una funzione del genere? Certamente non per vedere un film, ma per ascoltarlo. Si tratta di una trovata che sicuramente si guadagnerà le ire dei puritani della settima arte (e avranno pienamente ragione) ma se è questo che il pubblico vuole, il capitalismo è sempre pronto a darlo.

A ben vedere però, una qualche utilità logica potrebbe comunque averla. Pensiamo infatti a quante volte seguiamo un contenuto da smartphone senza nemmeno guardarlo, ad esempio mentre stiamo facendo altro, come magari fanno le casalinghe che “ascoltano” la loro soap opera preferita mentre stanno cucinando o rassettando casa. In quest’ottica si introduce la funzione solo audio di Netflix.

Possiamo inoltre immaginare altri contenuti nei quali effettivamente la visione può essere superflua, come ad esempio gli spettacoli comici, dove quel che conta è appunto l’audio per ascoltare la battuta del performer (ammesso che non ci occorrano i sottotitoli). Disattivando l’immagine quindi si risparmierà un bel po’ sia in termini di carica della batteria, sia di giga se ci troviamo a navigare con i dati mobile. Al momento il rollout è partito solo su Android. In futuro potrebbero arrivare anche i tanto seguiti podcast.

Potrebbe interessarti anche Acquisti online più sicuri nel 2021, ecco come cambia lo shopping sul web

Argomenti: ,