iPhone 8, già in commercio il clone cinese, ultimi rumors multitasking

Ultimi rumors per iPhone 8, presentazione imminente, news tasto Home virtuale e multitasking, intanto dalla Cina spuntano anche i cloni del melafonino.

di , pubblicato il
Ultimi rumors per iPhone 8, presentazione imminente, news tasto Home virtuale e multitasking, intanto dalla Cina spuntano anche i cloni del melafonino.

Il conto alla rovescia è ufficialmente partito con l’inizio del nuovo mese, il nuovo iPhone 8 infatti è ormai vicinissimo alla presentazione. Il nuovo attesissimo melafonino Apple sarà presentato il 12 settembre 2017, uscita il 22, ancora una mancata di giorni dunque e finalmente lo smartphone diverrà realtà. Diamo uno sguardo, come di consueto alle caratteristiche, poi spazio alle ultime news, nelle ultime ore si è parlato molto di come Apple sostituirà il tasto Home, e di come sarà concettualmente il multitasking.

Scopriamone di più. Intanto, in Cina sono già spuntati dei cloni del melafonino.

iPhone 8, addio tasto Home, nuova schermata multitasking

Quando si parla di addio al tasto Home, forse sarebbe il caso di specificare che si tratta di un addio al tasto fisico, poiché al momento c’è ancora un po’ di confusione in merito. Finché non ci sarà la presentazione ufficiale, tale incertezza è destinata a persistere. Diciamo pure che, infatti, alcune fonti riportano che in realtà, concettualmente, il tasto Home c’è eccome, è un tasto virtuale posizionato all’interno del display stesso. Ad ogni modo, ciò che più salta all’interesse del pubblico in questi ultimi rumors, è la presenza di una sottile barra posizionata nella parte bassa dello schermo, tale barra permette, tramite un veloce switch verto l’alto, di accedere alla schermata multitasking.

Tale schermata dovrebbe essere, secondo Bloomberg, totalmente rinnovata, mentre quella Home sostanzialmente rimarrà identica alla precedente. Il prezzo dell’iPhone 8 sembra decisamente proibitivo, e lo sarà sicuramente per molti appassionati, ricordiamo circa 1000 euro per la versione da 64GB, si sale fino a 1500 euro per quella da 512GB. Per questo motivo, dalla Cina arrivano dei cloni che stanno già destando la curiosità del pubblico.

iPhone 8, c’è anche la versione cinese

Il taroccone cinesone non poteva mancare, il modello tarocco dell’iPhone 8 è già sul mercato da un po’ di tempo, ma si immagina che saranno addirittura circa una decina le imitazioni che arriveranno dalla Cina. Naturalmente, il prezzo esorbitante del melafonino agevola l’iniziativa orientale, poiché immaginiamo che molti utenti, data l’impossibilità economica di acquistare l’originale, si tufferanno in una sua imitazione.

Al momento quelli già disponibili sono basati semplicemente sui leak del melafonino. Per vederne uno più fedele all’originale quindi dovremo attendere almeno la presentazione.

Gli smartphone in questione hanno comunque il sistema operativo Android, ma lo hanno personalizzato per renderlo più somigliante a iOS. In chiusura, andiamo a dare uno sguardo alla scheda tecnica dell’iPhone 8, quello vero: processore Apple A11, batteria da 2.700 mAh. Sensore 3D, display OLED da 5.8 pollici full-screen, ricarica wireless, doppia fotocamera posteriore, quella anteriore invece dovrebbe essere dotata di un sensore a infrarossi.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,

I commenti sono chiusi.