Instagram allunga le storie, con il nuovo aggiornamento durano all’infinito

Il nuovo re dei social network allunga le storie, ora niente più limiti di 15 secondi ai video della funzione.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Il nuovo re dei social network allunga le storie, ora niente più limiti di 15 secondi ai video della funzione.

Basta limiti, i 15 secondi di tempo massimo per le storie di Instagram sono state finalmente aggirate. Ora il famoso social network offre una nuova possibilità, quella di poter registrare storie dalla durata illimitata.

Instagram, aggiornamento nuovo per le storie

La funzione Storie è sicuramente una delle più interessanti del pacchetto Instagram, tanto che è stata inserita anche su Facebook dagli stessi proprietari delle due aziende, accomunate nel recente passato. Il social famoso per le immagini e le foto ora però decide di dare maggiore spazio anche ai video, visto che gli utenti sono sempre più attivi in questo tipo di modalità. Il limite fino a poco fa era di 15 secondi, ma ora arriva l’aggiornamento che permette di registrare storie senza alcun limite di tempo.

Potrebbe interessarti anche: Facebook perde colpi, in Usa lo stanno abbandonando, ecco perché

Per quanto riguarda la funzione, si tratta in realtà di una divisione in segmenti che appaiono tutti insieme nella modalità Storie. Ogni segmento rimane della durata massima di 15 secondi, ma in questo nuovo modo è possibile seguire subito dopo l’altra parte della registrazione, quasi come fosse un unico filmato (giusto il tempo di caricarlo, e questo dipende dalla vostra connessione). Potremo fare quindi ad esempio un video di 1 minuto, in questo caso avremo quattro segmenti da 15 secondi ognuno.

Inutile stare qui a fare altri esempi, il concetto è chiaro, con Instagram ora potrete fare storie dalla durata illimitata, saranno poi scomposte in vari segmenti da 15 secondi l’uno. Per quanto riguarda la modalità di registrazione, nessun cambiamento, quello che dovete fare è tenere il tasto premuto per il tempo della durata, come sempre. Non tutti possono già utilizzare tale funzione, poiché l’aggiornamento è graduale, sarà comunque disponibile indistintamente per iOS e Android.

Potrebbe interessarti anche: Aggiornamento iOS 12.0.1, problema risolto, l’update elimina il bug del Wi Fi

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Social Media