Huawei P11 è davvero stupendo (ecco il video concept) e potente (ecco la scheda tecnica)

Huawei P11 deve essere all'altezza della sfida globale: ecco il design in un video concept e la scheda tecnica. Può davvero sfidare Samsung e Apple?

di Carlo Pallavicini, pubblicato il
Huawei P11 deve essere all'altezza della sfida globale: ecco il design in un video concept e la scheda tecnica. Può davvero sfidare Samsung e Apple?

L’azienda cinese è al lavoro sul futuro top gamma della serie ‘P’: Huawei P11 è atteso alla prova di maturità, se fino ad oggi Huawei ha prodotto ottimi smartphone per rapporto qualità/prezzo, adesso è il momento di mostrare come possedere un dispositivo di questo brand cinese possa divenire uno status symbol, come per Apple e Samsung. Questa volta Huawei ha preso probabilmente la scelta più giusta: non solo uno smartphone performante, ma anche oggettivamente ‘bello’. Ecco, infatti, cosa mostra il video-concept, sviluppato a partire dagli ultimi rumors. Poi, daremo un primo sguardo alla potentissima scheda tecnica.

Intanto – iPhone 8 o Note 8? No, Huawei Mate 10: rivoluzione design e specifiche ‘killer’ – l’assalto al cielo, rumors.

Splendido il design di Huawei P11

La prima grande novità di Huawei P11, così come appare in questo video-concept abbastanza affidabile, è la presenza di un display con ratio 18:9 – si tratta di una feature che potrebbe debuttare già su Huawei Mate 10. Interessante, poi, soprattutto la rivoluzione complessiva nel design: diciamo la verità, Huawei P10 è un ottimo dispositivo, ma l’aspetto è quanto mai canonico, per non dire ‘noioso’. Ebbene, Huawei P11 dovrebbe arrivare con le più avanzate caratteristiche di design che stiamo apprezzando e continueremo ad apprezzare nei dispositivi appena usciti o in uscita: parliamo della riduzione delle cornici e dell’estetica border-less.

La scheda tecnica ‘killer’ di Huawei P11

Ma cosa sappiamo della scheda tecnica di Huawei P11? In realtà, non moltissimo, anche se le prime indicazioni raccontano di un dispositivo che si annuncia molto potente: innanzitutto, si parla del nuovo SoC proprietario Kirin (la numerazione non è ancora sicura al 100%), che dovrebbe essere costruito con architettura in 10 nanometri e presentare due configurazioni da 6 GB e addirittura 8 GB di RAM. Importante, poi, è la configurazione della fotocamera, punto forte dei dispositivi Huawei: dopo essere stata rinnovata l’alleanza con Leica, sembra che P11 debba avere due sensori posteriori, con cura non soltanto per quanto concerne i MegaPixel, ma anche ‘lato software’. Infine, dovrebbe essere lanciato con il nuovo Android 8.0 Oreo, le cui caratteristiche fondamentali sono state già svelate.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Rumors, Rumors Huawei, Rumors Smartphone, Smartphone, Smartphone Huawei