iPhone 8 o Note 8? No, Huawei Mate 10: rivoluzione design e specifiche ‘killer’ – l’assalto al cielo, rumors

Si parla soltanto di Galaxy Note 8 e iPhone 8. Intanto, è in arrivo Huawei Mate 10: svolta nel design (finalmente!) e specifiche killer. News e rumors.

di , pubblicato il
Si parla soltanto di Galaxy Note 8 e iPhone 8. Intanto, è in arrivo Huawei Mate 10: svolta nel design (finalmente!) e specifiche killer. News e rumors.

Si parla quasi esclusivamente di Galaxy Note 8 e iPhone 8: l’appeal dei due brand padroni del mercato e dell’immaginario, Samsung e Apple, è assoluto. Eppure, Huawei sta tentando in ogni modo di inserirsi all’interno di questo gioco a due e Huawei Mate 10 potrebbe rappresentare lo smartphone dell’assalto al cielo del mercato mobile: oltre un hardware di assoluto pregio (da analizzare con attenzione), segnaliamo soprattutto quella che potrebbe essere la scelta più importante del produttore cinese: una rivoluzione nel design.

Per quale motivo? Semplice: lo smartphone è un oggetto che non deve solo essere ‘funzionale’, ma anche una sorta di status symbol; l’estetica conta quanto la potenza. L’appeal fa vendere più di un super-processore.

Uno sguardo alla concorrenza – iPhone 8, questa demo di un gioco in Realtà Aumentata è assolutamente eccitante (video).

La sfida a Note 8 e i Phone 8 dello splendido Huawei Mate 10 – l’estetica

Il primo elemento che sottolineiamo riguarda, dunque, l’estetica. Dalle immagini di Huawei Mate 10 che stanno circolando sul web si evince che anche il produttore cinese si è fatto ‘sedurre’ dalle potenzialità di mercato del trend che vuole la riduzione al minimo dei margini e la presenza di un (chiamiamolo così!) Infinity Display. Al momento, sembra che lo schermo del Mate 10 debba presentare, al di là della questione ‘estetica’, un JDI da 6 pollici con una risoluzione in Full HD+ (2160×1080) con una ratio di 18:9. Ecco il confronto tra differenti smartphone usciti e in uscita.

Huawei Mate 10 non sembra sfigurare.

Ancora dalla concorrenza – Samsung ‘conferma’ che Galaxy Note 8 sarà ‘imponente’ – rumors definitivi.

Huawei Mate 10 sfida iPhone 8 e Galaxy Note 8 anche sull’hardware – la scheda tecnica

Ma Huawei Mate 10 intende sfidare i colossi Note 8 e iPhone 8 anche dal punto di vista dello sviluppo hardware. Il processore sarà infatti l’atteso Kirin 970, con processo produttivo TSMC in 10 nanometri; la produzione sarà avviata già nel mese di settembre – stando agli ultimi rumors – e si parla di una frequenza che potrebbe raggiungere addirittura i 3.0 GHz. Anche la parte grafica dovrebbe essere potenziata (per accogliere applicazioni di Realtà Aumentata?): la GPU dovrebbe essere sempre ARM ma con architettura Heimdallr da 12 core. Tutte queste specifiche avanzatissime potrebbero comparire nella versione ‘Pro’, ma è ancora prematura una riflessione in questo senso. A completare il ‘motore’, vi saranno 6 GB di RAM e 64 GB di storage (di partenza, ma espandibili tramite Micro SD).

Importante – in pieno stile Huawei – il comparto fotocamera e multimediale di Mate 10. La dual camera posteriore dovrebbe presentare un sensore da 16 MP RGB e un altro da 23 MP B&W – la resa cromatica si attende elevatissima. Anche sul frontale potrebbe trovare posto una doppia fotocamera: sensori da 12 e da 8 MP. Uno dei due potrebbe essere di tipo ‘grandangolare’, per una resa nei selfie molto avanzata. Altre features, infine, attese sono il lettore per le impronte digitali, lo scanner per il riconoscimento facciale, la batteria da 4900 mAh (eccellente, se confermato), sistema Android O 8.0 e Emui 6.0. What else?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , ,