Google Meet e Drive, novità in arrivo per la combo perfetta per lo smart working

Interessanti novità in arrivo sia per Google Meet che per Drive.

di , pubblicato il
Interessanti novità in arrivo sia per Google Meet che per Drive.

Che combo perfetta per lo smartworking di questo periodo quella delle due piattaforme di Google. Da un paio di giorni Google Meet è diventato gratis per tutti, perfetto per questa emergenza Coronavirus, la piattaforma infatti si inserisce in un settore ora molto forte, quello delle videochiamate. Ma intanto anche Drive inserisce qualche novità.

Novità Google

Google Meet e Drive, due piattaforme che promettono grandi cose e che puntualmente mantengono. Ora però Big G ha deciso di rincarare la dose e proporre alcune novità a queste due piattaforme. Per il colosso statunitense la volontà di contrastare l’ascesa di Zoom è evidente. Videochiamate fino a 100 persone, durata illimitata, cioè 24 ore senza interruzione (su Zoom solo 40 minuti gratuitamente, poi bisogna richiamare).

Insomma, ora per utilizzarlo basta semplicemente avere un account Gmail e si può accedere tranquillamente a tutte le funzioni della piattaforma gratuitamente, naturalmente non per sempre. Per quanto riguarda invece Drive, arriva una nuova funzione dedicata al sistema iOS, ovvero quello degli iPone e iPad.

Si tratta di una funzione che premette all’utente di autentificare il Face ID o il Touch ID ogni volta che tenta di aprire l’app. E’ possibile scegliere se attivare la feature immediatamente all’apertura di una nuova app oppure ritardarla procrastinandola di 10 secondi, un minuto o 10 minuti. Una funzione quindi che rende il multitasking sicuramente molto più agevole.

Potrebbe interessarti anche WhatsApp e le bufale sul Coronavirus, c’è anche il chatbot per scovarle

Argomenti: ,