Bonus Vacanze, l’app IO ti fa fare richiesta e in pochi minuti ti dice se è stata accettata

Con questa app farete velocemente domanda per ricevere il bonus vacanza.

di , pubblicato il
Con questa app farete velocemente domanda per ricevere il bonus vacanza.

Si semplifica ulteriormente la richiesta per il bonus vacanze, ora è possibile inoltrarla anche tramite l’app IO, un’applicazione presente negli store già dal 2018, sia Android che iOS. Basterà scaricarla sul proprio smartphone e seguire l’intuitiva procedura, ma vediamola nel dettaglio.

Bonus vacanze, l’app per fare domanda

Innanzitutto, due parole sul bonus vacanze in sé, si tratta di un sostegno per coloro che hanno reddito inferiore ai 40 mila euro, per rilanciare l’economia del paese attraverso il turismo, uno dei settori più afflitti da questa pandemia e dal conseguente lockdown. 150 euro per la richiesta del singolo, 300 euro per la coppia, 500 euro per 3 persone. Ma ora passiamo all’app. Attenzione, da non confondere con bonusvacanze.app, vediamo cos’è quindi questa IO.

Tramite l’applicazione e il QR code e codice univoco, il singolo o la famiglia potranno riscattare il bonus al momento del pagamento presso la struttura ricettiva scelta. Ma come farne domanda attraverso l’app? Una volta scaricata l’app e avviata, occorre fornire il proprio codice SPID oppure il numero della CIE. Dal primo luglio comparirà poi nella home la sezione dedicata proprio ad hoc al bonus vacanze. A quel punto l’app esaminerà tramite il sito dell’Inps se il richiedente ha diritto al bonus.

– Richiesta valida (importo e nomi delle persone del nucleo che sfrutteranno il bonus);
– richiesta valida ma già attivata (qualcun altro della famiglia ha già ottenuto il bonus);
– richiesta valida ma DSU difforme (dopo aver utilizzato il bonus occorrerà presentare documentazione aggiuntiva);
– ISEE troppo alto (la domanda viene respinta per superamento dei 40.000 euro);
– DSU assente (la DSU è indispensabile per calcolare l’ISEE).

Queste sono le possibili 5 voci che appariranno poi come risposta dopo aver fatto richiesta e aver controllato l’ISEE attraverso il sito dell’Inps. A quel punto apparirà nella sezione Pagamenti il bonus sotto forma di codice QR o codice univoco.

Potrebbe interessarti anche Bonus Con le Famiglie Campania per acquistare dispositivi tech con 500 euro

Argomenti: , ,