BebèCare: cari genitori, ora il vostro bimbo è sotto controllo grazie a Samsung e Chicco

Ecco la soluzione per far felici i genitori, si chiama BebèCare e ci notifica i movimenti del bambino. Nasce dalla collaborazione tra Samsung e Chicco.

di , pubblicato il
Ecco la soluzione per far felici i genitori, si chiama BebèCare e ci notifica i movimenti del bambino. Nasce dalla collaborazione tra Samsung e Chicco.

Per genitori apprensivi e non solo, ecco il sistema che stavate attendendo per la cura dei vostri figli: nasce BabéCare, dalla collaborazione tra Samsung e Chicco ecco un importante congegno elettronico che monitora i movimento del bambino.

Arriva BebèCare, il vostro bambino è sotto controllo

Nasce il primo sistema sviluppato in Italia che permette di rilevare i movimenti del bambino e di inviare notifiche ai genitori, sia durante gli spostamenti in auto che in casa.

Andiamo a vedere nel dettaglio come funziona e cosa offre precisamente ai nostri bambini. Al momento sono due le soluzioni offerte dal sistema: a prima sono i seggiolini auto modello Oasys 0+ e Around U che hanno un sensore integrato collegato a un’apposita app da scaricare sullo smartphone.

In tal modo, BabèCare invia una notifica al nostro device qualora il genitore dovesse distrattamente uscire dalla macchina dimenticando il bimbo. Una cosa che, per quanto possa sembrare più unica che rara, è stata effettivamente raccontata più di una volta nei fatti di cronaca, con esiti purtroppo inevitabilmente tragici.

Leggi altre novità dal mondo Samsung: Galaxy S8, S8+ e Note 8 con applicazioni Windows: non è fantascienza grazie a DeX

BabèCare, uscita e prezzo della doppia soluzione offerta da Samsung e Chicco

I seggiolini saranno in vendita tra 8 mesi circa e costeranno sostanzialmente quanto un normale seggiolino di buona marca. La seconda soluzione offerta è invece sono i sensori BebéCare collegati alla Samsung Gear 360. Messa di fianco al bambino mentre dorme in culla, inviano notifiche in caso di movimento o pianto su tanti diversi dispositivi che ci sono in casa e ne mostrano anche l’immagine. Anche questa soluzione è in fase di lavorazione e dovrebbe uscire nel 2018.

Ecco le parole del vice presidente Chicco, Marco Schiavon, che commenta la nuova partnership: Siamo orgogliosi ed entusiasti della collaborazione con Samsung Italia. Per Chicco è fondamentale semplificare la vita di tutte le mamme e i papà, attraverso soluzioni che garantiscano ai genitori tutto il supporto necessario. Siamo da sempre impegnati a offrire la risposta migliore possibile a dei bisogni attuali e la collaborazione con Samsung è frutto di questa attenzione costante rivolta alle famiglie.

In questa partnership abbiamo messo in campo le rispettive esperienze e competenze per essere sempre al fianco di genitori e bambini, in ogni momento, fornendo un supporto concreto.”

Leggi altre nuove tecnologie: Oculus Go, realtà virtuale per tutti – Nuovo visore al prezzo di 199 dollari – Caratteristiche

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,