Ascoltare messaggi vocali di WhatsApp senza doppia spunta blu, ora si può

Un sistema per risolvere la questione di ascoltare i messaggi WhatsApp senza la doppia spunta blu.

di , pubblicato il
Whatsapp

Come fare ad ascoltare i vocali di WhatsApp senza che chi ce lo ha inviato ne venga a conoscenza? In parole povere, c’è un sistema per evitare la doppia spunta blu? Ebbene sì, ecco come.

WhatsApp, trucchetto

Una delle cose più fastidiose quando si riceve un vocale, è che per ascoltarlo è necessario entrare per forza nella chat, cliccare il tasto della riproduzione e rendere pubbliche queste operazioni. Purtroppo infatti con i vocali non c’è nulla da fare, anche se avete oscurato nelle impostazioni l’accesso e la lettura, quando si tratta di ascoltare un messaggio a voce la doppia spunta blu è d’obbligo.

Coi messaggi testuali invece solitamente non c’è nemmeno bisogno di “barare” andando a ritoccare le impostazioni, basta leggerli nella finestra di notifiche dello smartphone, senza entrare nella chat, ma per i vocali purtroppo non c’è soluzione. Almeno fino ad ora. Adesso infatti la soluzione c’è, è spuntata fuori grazie a una nuova app, si chiama WAMR.

Cosa fa questa WAMR? È appunto un app ch permette di ascoltare i messaggi vocali senza entrare nell’app di origine. Infatti, una volta ricevuto il messaggio, va eliminato, in questo modo vi compare nel box dell’applicazione scaricata e potrete ascoltarlo senza che il ricevente lo sappia mai. Cosa che però potrebbe insospettirlo, quindi a voi la scelta.

Potrebbe interessarti anche WhatsApp fake su iPhone, simulatore per spiare i dati degli utenti

Argomenti: ,