WhatsApp fake su iPhone, simulatore per spiare i dati degli utenti

Altro che WhatsApp, era un'app che spiava il telefono.

di , pubblicato il
whatsapp

Non si finisce mai di imparare, ora arriva un’altra tegola per gli internauti, la versione fake di WhatsApp che ti ruba dati sensibili e mira naturalmente a quelli bancari, com’è ovvio che sia. L’app truffa è per iOS, quindi scovata sugli iPhone.

WhatsApp fake, attenzione

Una versione finta di WhatsApp è stata scaricata da alcuni iPhone, si tratta di un’app che riproduce il logo e la solita interfaccia di WhatsApp, ma non è la popolare app di messaggistica istantanea, bensì uno speciale set di istruzioni che può portare i telefoni colpiti a comunicare a distanza alcuni dati sensibili nascosti al loro interno. Che fare?

Naturalmente, stare alla larga, ma il caso è indubbiamente singolare. L’app è stata scoperta dal team di Motherboard, insieme ai tecnici di Citizen Lab dell’Università di Toronto. A quanto pare questo sistema è stato creato proprio da un’azienda italiana, la Cy4Gate, sistema però che riguarda la sorveglianza. E’ probabile infatti che i cybercriminali stiano utilizzando tale sistema per rubare dati sensibili, quindi stiano sfruttando la tecnologia dell’azienda per scopi truffaldini.

E se invece non fosse un attacco hacker per arrivare ai nostri soldi? L’altra possibilità è che si tratti invece di una vera e propria operazione di spionaggio, visto che tra i clienti di Cy4Gate figurano anche soggetti istituzionali dentro e fuori dai nostri confini, come gli Emirati Arabi Uniti. Insomma, una vicenda decisamente singolare che ci suggerisce una volta di più quante insite ci sono nell’internet.

Potrebbe interessarti anche Ci sono 164 app infette nuove, bisogna eliminarle dal vostro smartphone

Argomenti: ,