8 dicembre, frasi WhatsApp da inviare in chat per l’Immacolata

Una carrellata di frasi WhatsApp per celebrare la figura dell'Immacolata.

di , pubblicato il
Una carrellata di frasi WhatsApp per celebrare la figura dell'Immacolata.

È il giorno dell’Immacolata, oggi 8 dicembre ci si prepara all’arrivo del Natale, ma se volete scambiarvi gli auguri su WhatsApp con i vostri amici e parenti, anche perché non c’è altro modo per farlo visti i divieti ad uscire per motivi non necessari, ecco una serie di frasi da inviare via chat per celebrare la ricorrenza.

Frasi WhatsApp Immacolata

Di Maria non si dirà mai abbastanza – De Maria numquam satis.
(San Bernardo di Chiaravalle)
Dio creò ogni creatura, e Maria generò Dio : Dio che aveva creato ogni cosa, si fece lui stesso creatura di Maria, e ha ricreato così tutto quello che aveva creato. E mentre aveva potuto creare tutte le cose dal nulla, dopo la loro rovina non volle restaurarle senza Maria. Dio dunque è il Padre delle cose create; Maria è la madre delle cose ricreate
(Sant’Anselmo d’Aosta)
Da duemila anni, la Chiesa è la culla in cui Maria depone Gesù e lo affida all’adorazione e alla contemplazione di tutti i popoli.
(Karol Wojtyła)

Anche noi, come la Vergine immacolata, da sempre, siamo stati scelti da Dio per vivere una vita santa, libera dal peccato
(Papa Francesco)
Chi nutre nel cuore un amore festoso verso la Madonna ottiene in cambio una gioia serena.
(Edward Poppe)
Almeno una volta al giorno bisognerebbe dire: grazie Maria. Non si sa perché, però qualcosa ce l’ha data.
(Roberto Benigni)
Dio ci ha scelti per essere santi e immacolati di fronte a Lui nella carità.
(San Paolo, Lettera agli efesini)
L’Immacolata mostra che occorre lasciar fare a Dio per essere veramente come Lui ci vuole. E’ Lui che fa in noi tante meraviglie
(San Josemaría Escrivá)
Vergine Maria, ricordati di tutti i figli tuoi; avvalora presso Dio le loro preghiere; conserva salda la loro fede; fortifica la loro speranza; aumenta la carità.


(Papa Paolo VI)

Potrebbe interessarti anche WhatsApp, stop agli invii in chat sbagliate grazie a questo accorgimento

Argomenti: