Vodafone, Tim, Wind e Tre: con l’arrivo di Iliad riduzione dei costi del 70%

Secondo lo studio dell'agenzia finlandese "Rewheel"con l'avvento di Iliad le tariffe per il mobile sarebbero scese di circa il 70% anche con Tim, Vodafone, Wind e Tre Italia.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Secondo lo studio dell'agenzia finlandese

Iliad ha debuttato sul mercato italiano già da diversi mesi e la rivoluzione sta iniziando già a far vedere i suoi primi frutti. Con l’avvento di tale operatore low cost, infatti, vi è stato un generale abbassamento dei prezzi sopratutto per quello che riguarda il traffico dati ovvero la connessione ad internet. Stando ad una ricerca effettuata dall’agenzia finlandese Rewheel, poi, l’Italia sarebbe uno dei paesi al mondo più convenienti per attivare una sim card sul proprio telefono. Ecco maggiori dettagli.

Iliad contro tutti

Da quando l’operatore Iliad è arrivato in Italia vi è stato un generale ribasso del costo delle offerte e non solo. La Vodafone, ad esempio, la lanciato Ho.Mobile proponendo offerte low cost altrettanto gustose ed economiche mentre la Tim ha lanciato il 4G per il suo operatore  Kena Mobile. In questo modo chi non ha voluto optare per Iliad si è ritrovato una scelta davvero ampia di operatori ai quali passare. C’è da dire, comunque, che grazie a Iliad vi è stato un ribasso generale del canone mensile delle offerte. Prima dell’avvento di tale operatore, infatti, i gestori telefonici non offrivano quasi mai 30-40 o 50 GB a meno di 10 euro al mese.

Tariffe mobile: l’Italia è tra le meno care al mondo

Secondo uno studio dell’agenzia finlandese “Rewheel” ,come comunica LiberoTecnologia, l’Italia sarebbe tra i paesi del Mondo uno dei più convenienti per quanto concerne l’attivazione di nuove offerte per sim su telefono. Inoltre con l’avvento di Iliad sul mercato italiani anche il costo medio per un pacchetto di traffico dati superiore ai 10 Gb di internet si sarebbe ridotto fino al 70%. Ciò tra il mese di aprile e quello di ottobre 2018. L’unico paese che batte l’Italia in convenienze, sempre secondo lo studio, sarebbe la Finlandia dove è presente sempre Iliad.

La super offerta di Iliad

Intanto la super offerta a 7,99 euro di tale operatore continua visto il grandissimo successo. Per chi non lo sapesse, a tale prezzo si avranno minuti e messaggi illimitati nonché 50 Gb di internet per navigare alla velocità del 4G. Inoltre si riceveranno 4Gb in 4G dedicati per l’Europa. Si ricorda che soltanto la prima volta, poi, vi sarà da sostenere il costo della sim card che sarà di 9,99 euro mentre la eventuale spedizione sarà gratuita. Oltre a minuti, sms e traffico dati, inclusi nell’offerta, ci saranno la segreteria telefonica, il servizio mi richiami, l’hotspot, la disattivazione dei servizi a pagamento, l’avviso di chiamata se si ha il numero occupato, l’inoltro verso la segreteria telefonica all’estero e tanti altri importanti servizi sempre a costo zero.

Paesi del mondo dove il traffico dati costa di più

Tornando allo studio, esso rivela che l’Italia è tra i paesi dove il traffico dati costa meno. Invece la Corea del Sud, gli Stati Uniti e il Canada sono quelli dove costa di più. Per il primo, ad esempio, gli aumenti del traffico dati sono dovuti principalmente all’avvicinarsi del lancio del 5G. Esso, infatti, sarà il primo paese asiatico ma anche del mondo a lanciare tale tecnologia e proprio per questo gli operatori hanno già iniziato ad offrire pacchetti con una connessione di rete super veloce. I prezzi, però, saranno più cari.

Leggete anche: Rete 5G, la Cina è troppo avanti e passa direttamente al 6G.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Telefonia&Internet, Iliad, Offerte Tim, Offerte Tre, Offerte Vodafone, Offerte Wind