Vivid Money: 3 nuovi modi per ricaricare il conto istantaneamente ed investire

Da oggi il conto Vivid Money si potrà ricaricare istantaneamente grazie a 3 nuovi modi. In questo modo si risponderà alle esigenze dei clienti che potranno investire fin da subito.

di , pubblicato il
vivid-money

Vivid Money, la start up che unisce banking e investimenti in un’unica app, comunica che da oggi ci sarà una nuova funzione per ricaricare in modo istantaneo il proprio conto. Ciò anche mediante carta di credito, Google Pay ed Apple Pay. Tali nuovi metodi si aggiungeranno alla ricarica Open Banking con la quale era possibile aggiungere denaro da un conto all’altro mediante app Vivid. Ecco allora le informazioni sui tre nuovi metodi disponibili.

I 3 nuovi modo per ricaricare il conto corrente: la novità di Vivid Money

Con la nuova funzione ora si potrà ricaricare il proprio conto anche mediante Google Pay, Apple Pay e carta di credito. Inoltre i nuovi iscritti potranno iniziare ad utilizzare il conto non appena concluderanno l’attivazione. I vecchi, invece, potranno valutare opportunità nel mercato delle criptovalute/azionario.
I vantaggi con la nuova funzione, quindi, saranno ancora maggiori e veloci in quanto: basterà scaricare l’applicazione e completare l’identificazione. Poi si dovrà creare una carta virtuale Visa da aggiungere su Google Pay o Apple Pay. In questo modo si potranno effettuare subito degli investimenti ed inoltre utilizzare le funzionalità dell’home banking.

Per ricaricare i diversi conti che Vivid darà la possibilità di creare in forma del tutto gratuita, basterà inserire il numero della carta Visa/Mastercard, il codice di sicurezza e la data di scadenza. Qualora si voglia usare Google Pay o Apple Pay, basterà invece selezionare la carta già salvata nel wallet e dare conferma mediante i metodi disponibili. Parliamo del codice personale, del riconoscimento facciale/FaceID e dell’impronta digitale/TouchId.

Alexander Emeshev, co-fondatore di Vivid, comunica che questa nuova funzione nasce per rispondere alle esigenze dei clienti.

Questi ultimi, infatti, una volta scaricata l’applicazione, volevano poter aggiungere denaro nel modo più veloce possibile sul loro conto. Ora, quindi, non dovranno più attendere in quanto potranno ricaricare all’istante. La funzione sarà gratuita ma la ricarica minima dovrà essere almeno di 100 euro. Per la prima ricarica, poi, si potranno aggiungere fino a mille euro indipendentemente dal piano scelto. Dopo, i clienti con piano standard, potranno ricaricare in tempo reale fino a 200 euro al mese mentre i Prime fino a mille euro.

Leggi anche: Investire in criptovalute: con Vivid Money si può
[email protected]

Argomenti: ,