Viaggio a Parigi estate 2018: cosa vedere e costi

Ecco cosa vedere ed i costi per un viaggio a Parigi in estate 2018.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Ecco cosa vedere ed i costi per un viaggio a Parigi in estate 2018.

Parigi, la capitale della Francia, è sicuramente una meta che non può mancare nel carnet di un buon viaggiatore. Tale città è ricca di musei tra cui il celebre Louvre ma anche di bellissimi parchi e vie dello shopping. Sicuramente chi deciderà di visitarla non si annoierà mai date le numerose attrattive che essa offre. Ecco allora cosa vedere ed i principali costi.

Cosa vedere e costi attrazioni a Parigi: la tour Eiffel

Sicuramente il simbolo di Parigi è la Tour Eiffel che merita ovviamente una visita. Essa è una torre in ferro alta 324 metri che venne costruita nel lontano 1899 in occasione dell’Esposizione Universale. Sarebbe dovuta essere smantellata a fine esposizione ma ciò non accadde. E così la Tour Eiffel è divenuta il simbolo di Parigi ed è anche uno dei monumenti più visitati al mondo. Al calar del sole, poi, ogni 60 minuti, si anima di colori sfavillanti che la rende ancor più bella.

Essa nel periodo estivo fino al 1° settembre è aperta dalle 9 fino alle 0.45. Il costo del biglietto adulto con ascensore fino al 2° piano è di 16 euro, la tariffa ragazzo da 12 a 24 anni è di 8 euro, quella bambino da 4 a 11 anni e per portatore di handicap è di 4 euro mentre la tariffa per bambino piccolo sotto i 4 anni è di zero euro.

Il biglietto con ascensore fino alla cima per un adulto è di 25 euro, per ragazzo 12-24 anni è di 12,50 euro, per bambino da 4 a 11 anni e portatore di handicap è di 6,30 mentre un bambino sotto i 4 anni non paga nulla. Per ulteriori informazioni sui prezzi, ecco il link.

Parigi, cosa vedere se non il Museo del Louvre?

E’ d’obbligo a Parigi una visita al Museo del Louvre che consta di una collezione inarrivabile d’arte e antichità di tutte le epoche. Tra le opere più importanti presenti in tale museo vi  sono due capolavori di Leonardo Da Vinci. Parliamo della “Gioconda” e della “Vergine delle Rocce”.  Il consiglio è quello di chiedere sempre una mappa all’ingresso e scegliere quali sale visitare in quanto in una giornata non sarà mai possibile visionare tutto ciò che il Louvre propone.

Il prezzo del biglietto intero sarà di 17,50 euro, ecco il link del museo. Con tale ticket, però, non sarà visibile la mostra di Delacroix e l’Eugene Delacroix Museum. Il Louvre informa poi che il biglietto d’ingresso sarà gratuito per coloro che hanno meno di 18 anni e per gli under 26 che vivono in Unione Europea. Inoltre non pagheranno l’entrata i disabili e la persona che li accompagnerà (si dovrà però presentare tesserino).

Museo D’Orsay Parigi: da non perdere, costi

Altra meraviglia parigina è sicuramente il Museo D’Orsay per chi ama l’arte impressionista e post-impressionista. Qui troverete “la colazione sull’erba” di Manet, dipinto che fu giudicato scandaloso dal Salone Ufficiale e per questo venne esposto nel 1863 al Salon des Refusés.  E ancora troverete la “Bal au Moulin de la Galette” di Pierre-Auguste Renoir. Un olio su tela che rappresenta un momento tipico della vita parigina e l’autoritratto di Van Gogh.

Il costo del biglietto sarà di 13,50 euro, ecco il link del museo. Dopo le ore 18.00, invece, il ticket costerà 10,50 euro. Il nostro consiglio è di approfittare dell’offerta combinata grazie alla quale al costo di 17,50 euro oltre al D’Orsey si potrà visitare anche il museo dell’Orangerie dove si troverà un dipinto di Monet raffigurante ninfee che lascerà tutti senza fiato per la bellezza e le dimensioni.

Parigi, cosa vedere? Notre Dame

Infine vi consigliamo assolutamente una visita alla imponente e bellissima cattedrale gotica di Notre Dame che si trova sull’Ile de la Cite. L’entrata alla chiesa è gratuita mentre visitare la torre avrà un costo di 13 euro (si dovrà prenotare in anticipo). La visita alla chiesa sarà tutti giorni dell’anno dalle 7.45 alle 18.45 mentre fino alle 19.15 il sabato e la domenica, ecco il link  per info sulla Cattedrale.

Leggete anche: Viaggio in Croazia estate 2018: ecco i principali costi e cosa vedere.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Viaggi, Viaggi