Viaggiare in Europa spendendo poco: ecco come risparmiare sfruttando la convenienza dei voli low cost

Ecco come risparmiare sfruttando la convenienza dei voli low cost per viaggi in Europa. Seguendo questi trucchetti si potrà spendere di meno.

di , pubblicato il
Offerte voli low cost Ryanair, EasyJet e Wizzair.

Volare sta diventando davvero proibitivo. I costi dei voli anche low cost, infatti, sono saliti di prezzo negli ultimi mesi e la situazione non accenna a migliorare.

Ma il problema non riguarda solo i biglietti degli aerei ma anche quelli dei treni. Per Natale, infatti, per molti, già da adesso poter trovare un ticket di viaggio a un prezzo contenuto è difficile. Soprattutto per i fuorisede pugliesi che vivono a Milano.

Anche chi vuole concedersi una vacanza, magari in Europa, sta notando che i costi non sono per nulla paragonabili a quelli degli scorsi anni. Che fare allora per risparmiare? Ecco qualche trucchetto per ridurre il costo dei viaggi in giro per l’Italia e per l’Europa.

Come risparmiare con i voli low cost

È possibile sfruttare la convenienza dei voli low cost per risparmiare, ma come? La prima mossa è quella di pianificare il viaggio con anticipo. Acquistare ora un biglietto per Natale, infatti, non è buona soluzione perché manca pochissimo a questa data per cui i prezzi già sono saliti alle stelle.

È vero che è possibile imbattersi in offerte dell’ultimo momento ma il consiglio per risparmiare è quello di giocare d’anticipo.

Nel caso in cui si debba fare un viaggio di piacere, sicuramente la soluzione più economica è quella di spostarsi durante la bassa stagione. A febbraio e marzo, ad esempio, o a novembre e maggio, i voli low cost ma anche quelli di bandiera costeranno sicuramente di meno. A dicembre e ad agosto, invece, il prezzo sarà sempre alto anche se si prenoterà prima.

Per acquistare biglietti meno costosi che fare?

Secondo le statistiche, acquistare i biglietti di voli low cost o anche di compagnie di bandiera durante la settimana aiuta a risparmiare.

Sempre le statistiche, poi, ci insegnano che si risparmia qualcosa sul biglietto anche se si decide di partire di martedì o di mercoledì.

Inoltre, per risparmiare, è necessario essere flessibili. Significa che vanno presi in considerazione sia gli aeroporti più distanti sia altre date (se possibile). Anticipando o posticipando di un poco il viaggio, infatti, sarà più facile trovare delle occasioni convenienti.

Anche acquistare biglietti “open jaw” farà risparmiare. Per chi non lo sapesse, con questo termine si indicano ticket di viaggio di andata e ritorno in cui l’aeroporto di partenza e destinazione sono diversi nelle due tratte di viaggio.

Infine un ultimo metodo per risparmiare con i voli low cost è quello di utilizzare i siti migliori per poter comparare le offerte. Tra questi ci sono kayak.com o skyscanner.net che sono ideali per monitorare le offerte del momento.

In ogni caso, si potranno controllare anche le tariffe proposte dai siti ufficiali delle diverse compagnie aeree dove si capirà meglio la questione relativa ai bagagli sia a mano che da stiva da poter portare con sé, inclusi nei biglietti.

[email protected]

Argomenti: ,