Viaggiare con bambini in aereo: quando viaggiano gratis e a quale tipo di bagaglio hanno diritto?

Viaggiare con i bambini in aereo: a che tipo di bagaglio hanno diritto e quando viaggiano gratis?

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Viaggiare con i bambini in aereo: a che tipo di bagaglio hanno diritto e quando viaggiano gratis?

Sempre più famiglie intraprendono viaggi insieme ai loro bambini anche piccolissimi. Proprio per questo molte compagnie aeree propongono delle agevolazioni ed in alcuni casi anche biglietti gratis ai piccoli. Ecco le informazioni in merito ed il tipo di bagaglio a cui ha diritto il piccolo.

Viaggiare con i bambini: info bagagli

Tra le compagnie low cost, la EasyJet permette di imbarcare in forma gratuita un passeggino, una carrozzina o una culla. Qualora si voli con un neonato con tale compagnia è possibile anche una borsa fasciatoio sempre gratis. Se la famiglia prenota un posto anche per il piccolo, poi, le regole sono le stesse degli adulti. Ryanair permette il trasporto gratuito di 1 passeggino/doppio passeggino/carrozzina/porte-enfant completamente richiudibile per ogni bambino più uno dei seguenti oggetti: navicella, seggiolino per auto o culla da viaggio.

Con Alitalia il trasporto del passeggino in aereo per bambini fino agli 11 anni è gratuito per tutte le destinazioni e per le classi di viaggio. E’ obbligatorio applicare su di esso il nome, cognome e numero di telefono. Infine Alitalia ricorda che sui suoi voli la famiglia con bambini a seguito ha la medesima precedenza dei clienti SkyPriority.

Bambini in aereo: quando non pagano?

Viaggiare gratis con un bambino in aereo è possibile ma bisogna di volta in volta verificare prima della prenotazione cosa comunicano le diverse compagnie aeree. Alitalia, ad esempio, applica una tariffa pari a 20 euro a tratta per i bambini che hanno un’età compresa dai 0 ai 2 anni ma per i voli nazionali. Per gli internazionali, invece, per la medesima categoria si applica il 10% della tariffa da adulti. I bimbi dagli 0 ai 12 anni hanno uno sconto del 33% rispetto al prezzo pieno del biglietto.

BluExpress e Delta AirLines, invece, fanno viaggiare gratuitamente i bambini al di sotto dei 2 anni mentre Lufthansa applica una cifra simbolica. Meridiana ovvero Air Italy comunica che “ Ciascun adulto potrà accompagnare in aereo un solo neonato. Il bimbo non occuperà un posto a sedere, ma viaggerà in grembo al proprio accompagnatore. Per questo verrà fornita una cintura di sicurezza speciale per la fase di decollo e atterraggio”. Meridiana poi dà diritto ad una franchigia bagaglio di 10 chili ad ogni adulto che viaggia insieme ad un bebè. Ricordiamo che per bebè si intende un bambino dai 0 ai 2 anni non compiuti. Qualora nel viaggio di ritorno l’infante dovesse compiere i 2 anni, allora si dovrà fare il biglietto prevedendo un posto anche per lui.

Leggete anche: Volare con gli animali: ecco le regole di Alitalia, Ryanair e EasyJet e la documentazione da presentare.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Viaggi, Viaggi