Viaggi low cost estate 2018: ecco le 5 mete più economiche

Ecco le 5 mete più economiche per viaggi low cost estate 2018.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Ecco le 5 mete più economiche per viaggi low cost estate 2018.

Uno studio del Post Office’s annual Worlwide Holiday Costs Barometer e diffuso da LastMinuteBest.it ha rese note le destinazioni più economiche per l’estate 2018. L’analisi compara il costo di otto acquisti ovvero la birra in bottiglia, un caffè, un bicchiere di vino in un bar del posto, una lattina di Coca Cola, una bottiglia d’acqua, un prodotto contro gli insetti al supermercato, una crema solare e una cena di tre portate per due persone con vino incluso ed in un ristorante tipico della zona nella quale ci si recherà. Ecco le prime cinque in classifica.

5° posto: Cape Town in Sudafrica

Lo studio comunica che, oltre il costo del volo per poter arrivare in tale luogo, una volta arrivati sul posto il prezzo per soggiornare a Cape Town sarà in media di 62,41 euro al giorno. Cape Town o anche Città del Capo è una delle città più belle al mondo se si considerano anche gli splendidi dintorni con le bianchissime spiagge da cartolina. Vicinissimo al centro città si trova una spiaggia bianchissima dove soggiorna colonia di circa 3000 esemplari di pinguini. A 60 chilometri dal centro, invece, c’è la penisola del capo che è una riserva protetta che conduce al Capo di Buona Speranza che viene erroneamente indicato come il punto più a Sud del continente.

4° posto: Praga in Repubblica Ceca

Lo studio comunica che Praga, così come la città di Budapest in Ungheria, è una delle mete low cost più battute. In tale luogo, ad esempio, si trova la birra più economica d’Europa che, oltre a costare poco, è anche buonissima. Il prezzo medio di una giornata di vacanza è di 60,65 euro. Per chi non lo sapesse Praga è la capitale della Repubblica Ceca ed è attraversata dal fiume Moldava. Tra i luoghi più suggestivi da visitare in tale città, segnaliamo la Cattedrale di San Vito che è il simbolo della religiosità ceca. Essa convive con il Vicolo D’Oro dove gli alchimisti, ai tempi di Rodolfo II, cercavano non solo di trasformare il metallo in oro ma anche di creare l’elisir di lunga vita.

3° posto: Algarve in Portogallo

L’Algarve, a differenza degli altri luoghi su citati, non è una città bensì una regione portoghese che regala dei paesaggi e delle spiagge che fanno mozzare il fiato. Il costo medio giornaliero di una vacanza qui è in media di 50,26 euro. Molte sono le cittadine da visitare in tale luogo e tra queste segnaliamo Tavira che è un piccolo centro sul mare dominato da un castello medievale ed attraversato dal fiume Gilao. C’è poi Lagos, anch’essa sul mare, con le delle spiagge mozzafiato come la Praia de Dona Ana. Infine segnaliamo il Parco Naturale della Rio Formosa all’interno del quale l’acqua del mare entra ed esce creando un paesaggio davvero particolare e formando delle piccole isole, alcune delle quali sono raggiungibili a nuoto e altre in barca.

2° posto: Tokyo in Giappone

Al secondo posto della classifica delle mete low cost per l’estate 2018 c’è Tokyo la capitale del Giappone nella quale, secondo lo studio, si può spendere per stare bene 49 euro in media al giorno. Ricordiamo che Tokyo è una delle metropoli più grandi del mondo nella quale si mescolano gli alti e sempre illuminati grattacieli nonché templi, ryokan ed alberghi tipici con tatami e futon. Sicuramente una visita d’obbligo si dovrà fare alla residenza dell’imperatore e della sua famiglia il cui nome è Palazzo Imperiale. Esso è circondato da bellissimi giardini e da un ampio fossato che lo isola completamente dal rumore della città.

1° posto: Sunny Beach in Bulgaria

Al primo posto della classifica tra le mete più economiche del 2018 svetta Sunny Beach in Bulgaria, meta amatissima per chi ama il divertimento e la bella vita. Una vacanza in tale luogo costa in media 43,07 euro al giorno. Sunny Beach viene considerata l’Ibiza low cost dove un ingresso in discoteca alle volte può costare addirittura 3 euro. Per quanto concerne le spiagge esse sono grandi, cristalline ed incontaminate.

Leggete anche: 4 regole per risparmiare in viaggio, l’estate 2018 si avvicina.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Viaggi, Viaggi