Come verificare la copertura del 4G e 4G plus di Vodafone, Tim, Wind e Tre in Italia?

Ecco alcune informazioni utili per verificare la copertura del 4G nonché quella del 4G plus di Vodafone, Tim, Wind e Tre in Italia.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Ecco alcune informazioni utili per verificare la copertura del 4G  nonché quella del 4G plus di Vodafone, Tim, Wind e Tre in Italia.

Lo smartphone oramai è diventato uno strumento indispensabile per la vita quotidiana. In molti, infatti, lo utilizzano fuori la propria dimora per cercare notizie di ogni genere per cui è indispensabile sapere come verificare se nella zona in cui siamo vi è copertura del 4G con Vodafone, Tim, Tre e Wind. Ecco le informazioni in merito.

Come verificare la copertura del 4G

Il sito opensignal.com è un valido strumento per verificare la copertura del 4G in Italia ma anche nel resto del mondo. In Italia si potrà conoscere nel dettaglio la copertura di tale segnale degli operatori telefonici Tre, Wind, Vodafone e Tim. Selezionando, ad esempio, la città di Napoli e selezionando l’operatore telefonico Tim apparirà a video una mappa di tutta la città e periferia colorata. Il colore verde significherà che quella zona è coperta benissimo dalla tecnologia 4G mentre il colore rosso avvertirà che in quel posto il segnale è debole. Il colore bianco, infine, significherà che in quel luogo il segnale è completamente assente.

Come verificare la copertura del 4G con Vodafone e Tim?

Per quanto concerne la copertura del 4G con Vodafone, essa la si potrà verificare sul sito a questo indirizzo inserendo il tipo di rete ( 2,3, 4G o 4G+) ed il comune. La Vodafone comunica che la mappa che comparirà, però, si riferisce ad una copertura outdoor e quindi all’esterno di edifici per cui sarà solo di carattere indicativo. Inoltre si evince che, rispetto a quanto rappresentato, ci potrebbero essere alcuni casi di difformità locale nell’effettiva ricezione del segnale.

A questo indirizzo Tim, si potrà verificare se la vostra zona è raggiunta dal 4G o dal 4G Plus. In merito alla differenza di queste due tecnologie la Tim comunica che esse sono reti mobili di quarta generazione grazie alle quali è possibile navigare ad alta velocità su tablet, chiavetta, modem e smartphone. La rete 4G si basa sullo standard LTE mentre la 4G Plus è un’evoluzione della 4G che permette di raggiungere la velocità in download fino a 300 Mbps.

Come verificare la copertura del 4G con Wind e Tre Italia?

Così come Vodafone e Tim, anche la Wind sulla sua pagina web, ecco l’indirizzo, permetterà agli utenti di verificare la copertura della rete 4G. Si dovrà inserire il luogo o l’indirizzo e così apparirà una mappa colorata. Il colore più intenso significherà che quel luogo è coperto da tecnologia 4G.

Infine, sul sito Tre Italia per verificare la copertura del 4G, si dovrà cliccare su questa pagina, inserendo il nome del comune. Anche in questo caso apparirà la mappa google colorata, sempre di carattere indicativo, che comunicherà quale copertura è attiva in quel luogo. Per info sul 4.5G, leggete invece:  Incredibile offerta per chi Passa a Tim: da settembre 2017 alcune promozioni in 5G.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Telefonia&Internet, Offerte Tim, Offerte Tre, Offerte Vodafone, Offerte Wind