Truffa ai danni di Mediaworld via Facebook ed sms e dell’iPhone Pro in regalo del valore di 1699 euro

Ecco l'ultima truffa ai danni di Mediaworld mediante Facebook ed sms e quella dell' dell'iPhone Pro in regalo del valore di 1699 euro.

di , pubblicato il
truffa ai danni mediaworld

Sta girando negli ultimi giorni una nuova truffa ai danni di Mediaworld sia mediante sms che Facebook. Circolano infatti delle false promozioni, false vincite a seguito di un’estrazione che porta ad un link che non è di Mediaworld e che ha lo scopo solo di sottrarre dati personali. La Polizia Postale, poi, sulla sua pagina Facebook mette anche in guardia dalla truffa dell’iPhone Pro in regalo del valore di 1699 euro. Ecco maggiori dettagli in merito e cosa fare.

Truffa ai danni di Mediaworld e dell’iPhone Pro

Sul suo sito ufficiale, Mediaworld comunica ai clienti e al pubblico in generale che è in corso una truffa online da parte di ignoti che sfruttano il nome della catena Mediaworld sia sul web che tramite Facebook ed sms. Attraverso tali canali, persone senza scrupoli chiedono alle ignare vittime di aderire ad una promozione fantomatica inviando a nome della Mediaword dei messaggi ingannevoli. Questi ultimi comunicano una falsa vincita a seguito di un’estrazione che porta a cliccare su di un link che non è della catena. Lo scopo è quello di sottrarre agli ignari clienti dati sensibili. La società invita a prestare quindi la massima attenzione come all’annuncio del Moulinex Cookeo disponibile a soli 1,99 euro. Mediaworld ricorda inoltre che tutte le promozioni effettuate saranno comunicate soltanto mediante i canali ufficiali dell’azienda e faranno riferimento soltanto a pagina presenti sul sito web ufficiale.

L’altra truffa denunciata dalla Polizia Postale è la seguente: “Congratulazioni, sei il vincitore di un IPhone Pro del valore di 1699! Prendilo ora“. C’è poi il link sul quale cliccare. Ovviamente non si dovrà mai effettuare tale operazione in quanto trattasi di una truffa che oramai corre sul web da anni per carpire i propri dati personali e sensibili.

Non si appena si riceverà tale messaggio, lo si dovrà cestinare e andare avanti.
Leggi anche: Nuova truffa ai danni di Unicredit tramite sms: attenzione potrebbe svuotare il conto corrente
[email protected]

Argomenti: ,