Trade Republic: rafforza la sua offerta con l’aggiunta di derivati

La piattaforma di investimento Trade Republic aumenta la propria offerta con l'aggiunta di derivati oltre che in azioni, Etf e criptovalute.

di , pubblicato il
trade republic

I clienti più esperti di Trade Republic da oggi potranno effettuare hedging. Significa che potranno avvalersi di una strategia di investimento avanzata per coprire il rischio. In più potranno diversificare il proprio portafoglio titoli. Ma anche investire in un’ampia gamma di warrant long (derivati finanziari) e short, knock out nonché certificati.

Tali prodotti saranno disponibili dalle ore 8 del mattino alle 22 di sera sia mediante web che con app mobile. Si può investire in tale piattaforma in pochi minuti e con tre soli click si può aprire un conto. Il sistema è sicuro in quanto è scelto da tantissime persone in Europa.

Per gli investitori più esperti Trade Republic aggiunge derivati

Chi è iscritto alla piattaforma Trade Republic nata a dicembre 2021 potrà investire non soltanto in azioni, Etf e criptovalute. Potrà anche entrare in nuovi mercati e investire in diverse classi di attività. Avrà la possibilità di adottare delle strategie di copertura oppure assumere posizioni al ribasso/rialzo. Questo su valute, metalli preziosi, indici ed azioni.
La novità di Trade Republic è che i clienti avranno l’accesso a diecimila prodotti strutturati. Esattamente su materie prime, azioni ed indici sia statunitensi che europei. Ricordiamo che tale società rappresenta una delle più competitive sul mercato italiano. Ciò per le offerte di derivati e perché ogni operazione ha un costo fisso di 1 euro.

L’Italia ha una buona conoscenza del mondo degli investimenti

Emanuele Agueci, Country Manager Italia per Trade Republic, comunica che gli italiani hanno una buona conoscenza nel mondo degli investimenti. Hanno inoltre un buon appetito per il trading dei derivati. L’Italia è infatti uno dei più grandi mercati per prodotti strutturati di investimento in Europa al pari quasi della Germania.

È infatti al secondo posto per il trading di quelli strutturati. Trade Republic, spiega Agueci, ha l’obiettivo di rispondere alle esigenze di un vasto numero di clienti. Parliamo di quelli che si cimentano nel mondo degli investimenti per la prima volta che quelli più esperti.
La piattaforma vuole aiutare tutti costoro a sviluppare e portare avanti la loro strategia di investimento individuale. Inoltre da oggi offre agli investitori più esperti anche i derivati. Questi ultimi come sottolinea la Consob si chiamano così per un motivo. Esattamente il” loro valore deriva dall’andamento del valore di una attività ovvero dal verificarsi nel futuro di un evento osservabile oggettivamente“.
[email protected]

Argomenti: ,