Tim, Vodafone, Wind, Tre Italia e Iliad: ecco tutti i costi di Chiamami e Recall

Ecco tutti i costi di Chiamami e Recall di Tim, Vodafone, Tre Italia, Wind e Iliad, il nuovo operatore low cost Italiano.

di , pubblicato il
Ecco tutti i costi di Chiamami e Recall di Tim, Vodafone, Tre Italia, Wind e Iliad, il nuovo operatore low cost Italiano.

I servizi di Chiamami e Recall con Vodafone, Tim, Wind e Tre Italia sono a pagamento. Iliad, invece, li ha inclusi nell’offerta. Ecco allora tutti i costi dettagliati di tali servizi che varieranno a seconda dell’operatore telefonico con il quale si ha attiva un’offerta.

Vodafone e Tim: ecco i costi di Chiamami e Recall

Lo sai e Chiama Ora di Tim sono i servizi mediante i quali il cliente saprà sempre chi lo ha cercato e quando i propri contatti saranno nuovamente disponibili. Il servizio prima costava 1,90 ogni due mesi ma dal 18 giugno il prezzo è salito a 1,59 euro al mese a seguito della rimodulazione dell’offerta. I clienti in abbonamento, invece, hanno già il servizio con pagamento mensile per cui per loro il costo di tale servizio resterà sempre di 96 centesimi ogni due mesi (48 centesimi al mese) il cui addebito avverrà sulla fattura della linea mobile a differenze dei clienti ricaricabili il cui addebito avverrà su credito residuo. I nuovi clienti che richiederanno l’attivazione di tale servizio, infine, riceveranno il primo mese gratuito.

Vodafone comunica invece che il servizio Chiamami con il quale si riceverà un messaggio con il numero di telefono chi ha chiamato avrà un costo giornaliero di 12 centesimi  solo in caso di utilizzo. Quello Recall su occupato con il quale si potrà prenotare la chiamata verso un numero Vodafone o Telecom Italia quando esso sarà occupato avrà un costo giornaliero di 12 centesimi in caso di utilizzo. Infine, il servizio Recall su telefono non raggiungibile o spento avrà un costo di 12 centesimi al giorno in caso di utilizzo. I clienti in abbonamento avranno tali servizi inclusi nel loro abbonamento.

Wind e Tre Italia: costi Chiamami e Recall

Per esigenze di modifica del posizionamento dell’offerta, la Wind ha comunicato che dal 3 aprile 2018 il costo del servizio Sms My Wind ovvero quello che ci permette di sapere quando qualcuno ci ha chiamato mentre il nostro telefono non era raggiungibile per svariati motivi è passato da 0,19 centesimi ogni sette giorni a 0,83 centesimi al mese qualora non sia già incluso nell’offerta ricaricabile.

Infine Tre Italia informa che il servizio Ti ho cercato quando l’utente non è disponibile costerà 1,50 euro al mese. Tale cifra sarà addebitata alla ricezione del primo messaggio di notifica fino alla fine del mese solare. Ovviamente l’addebito ci sarà soltanto se l’utente fruirà del servizio che sarà attivo sia in Italia che all’estero. Il costo per i clienti ricaricabili sarà addebitato su credito residuo mentre per quelli in abbonamento in fattura.

Leggete anche: Tim e Vodafone, lo smacco ad Iliad: cosa sta succedendo?.

Argomenti: , , , , ,