Termosifoni in alluminio ed acciaio: quali scegliere per risparmiare?

Quali scegliere per risparmiare in vista del freddo: i termosifoni in ghisa, in alluminio o in acciaio?

di , pubblicato il
accensione termosifoni

È arrivato con un po’ di anticipo il freddo e le previsioni meteo ci dicono inoltre che in settimana assisteremo ad un nuovo calo termico. In molti si chiedono allora quali termosifoni scegliere per risparmiare: convengono quelli in ghisa, alluminio o in acciaio?

Quali termosifoni scegliere per risparmiare?

I termosifoni in ghisa sono quelli sempre meno usati per i limiti delle forme e perché sono di dimensioni più grandi rispetto ad altri. In più ci mettono tempo a riscaldarsi e a raffreddarsi. Quelli in acciaio sono più leggeri, ingombrano poco e ce ne sono di tanti tipi. Riscaldano in maniera più veloce rispetto alla ghisa ma si raffreddano in tempo molto inferiori. I costi sono abbastanza alti.
Infine i termosifoni in alluminio si trovano a metà strada tra quelli di ghisa e in acciaio. Non solo per il prezzo ma anche per le forme. Costano infatti di meno degli ultimi indicati, sono più facili da installare ed in più hanno una ripresa migliore.
A chi si chiede poi se il riscaldamento con i termosifoni è la scelta più conveniente, la risposta è dipende. Se la propria dimora resta vuota nelle ore clou della giornata ed il riscaldamento serve solo per qualche ora, allora si. Qualora serva invece un riscaldamento costante tutta la giornata che non faccia arrivare una bolletta molto alta di gas, allora sarebbe meglio valutare una buona stufa o un riscaldamento a pavimento.

Risparmiare con i termosifoni

Quando si usano i termosifoni si dovrebbero usare degli accorgimenti per garantirne l’uso corretto. In primis sarebbe opportuno scegliere quelli che hanno una valvola termostatica in quanto grazie ad essa si può regolare una temperatura diversa in ogni stanza.


È poi importante la manutenzione periodica: l’aria che si accumula nei tubi va infatti eliminata perché ne impedisce il funzionamento corretto. Tale operazione può avvenire a fine inverno o prima dell’accensione del riscaldamento. Inoltre è importante che laddove ci siano termosifoni, venga garantita una corretta e costante areazione. Il motivo è che il moto convettivo fa muovere polvere ed altre sostanze che si trovano nell’aria.
Tra i migliori termosifoni, Migliorutensile.it segnala in l’Hudson Reed Revive Radiatore Termoarredo di Design Orizzontale Moderno. È un termosifone con finitura In antracite ma su Amazon l’articolo non è al momento disponibile. Il costo si aggirava intorno ai 175 euro ed i commenti erano quasi tutti positivi. Il sito di comparazione delle migliori offerte, segnala poi il termoarredo verticale a colonna bianco H200 acciaio Ercos “Erika“. Su Amazon si trova al prezzo di 177 euro. Segnala anche il termosifone radiatore in alluminio di marca Fondital modello Exclusivo B3 600/100 al prezzo di 107 euro.

[email protected]

Argomenti: ,