Tasso di interesse conto Arancio Ing passa allo 0,50% e sui nuovi versamenti si ottiene il 3% per tre mesi

C’è una buona notizia per i tanti clienti del conto Arancio Ing che riguarda i tassi di interesse che saranno aumentati. Si otterrà fino al 3%.

di , pubblicato il
Tasso più alto con il conto Arancio Ing

C’è una buona notizia per i tanti clienti del conto Arancio Ing che riguarda i tassi di interesse che saranno aumentati. E così, non solo i nuovi clienti ma anche i vecchi potranno ricevere maggiori benefici. Con l’inflazione alle stelle, gli esperti hanno sempre suggerito di investire il proprio denaro perché lasciandolo sul conto corrente il rischio era quello di poter acquistare meno servizi e prodotti nel futuro.

Investire in un conto deposito, quindi, per molti, si è rivelata la mossa vincente, soprattutto perché si tratta di uno strumento sicuro. Le somme fino a 100 mila euro a depositante, infatti, sono garantite dal Fidt. Per contrastare l’inflazione, quindi, molte banche hanno reso più appetibili tali depositi alzando i tassi di interesse.

Tra queste c’è anche la Ing che fino a ieri, però, proponeva offerte solo per i nuovi clienti.

Ma come funziona l’iniziativa per i nuovi e vecchi clienti?

Partiamo dall’iniziativa per i nuovi clienti.

Chi apre un conto corrente può ottenere il 2,50% di tasso di interesse sul conto deposito Arancio. Per fruire dell’iniziativa si deve sottoscrivere il conto entro il 31 dicembre e attivarlo entro il 17 gennaio. Lo step successivo è quello di vincolare le somme entro il 17 gennaio per far crescere i risparmi a un tasso speciale. Si deve, infine, accreditare la pensione o lo stipendio.

Si ricorda che con il conto corrente base (ovvero quello a zero vincoli) si hanno inclusi gratis, i prelievi di contante in Italia e in Europa nonché la possibilità di effettuare bonifici Sepa fino a 50 mila euro online o al telefono. In più gratis, si ottiene 1 modulo di assegni all’anno.

L’iniziativa per i vecchi clienti

Novità per chi ha già un conto deposito Arancio. Al momento, il tasso base sui depositi senza vincoli è dello 0,001% ma dal 1° aprile passerà allo 0,50% annuo lordo. E le buone notizie non sono finite perché sui nuovi versamenti effettuati entro il 31 gennaio 2023 si avrà un tasso annuo lordo del 3% per tre mesi, quindi dal 1° febbraio al 30 aprile. Non ci saranno degli importi minimi da versare ma l’offerta sarà valida fino ad un massimo di 100 mila euro.

Marco Parini, Head of Saving, Investment Products & Financial Advisor Network di Ing Italia ha spiegato che tale decisione arriva per aiutare i risparmiatori a far fronte al caro vita e al clima di incertezza che si sta vivendo.

Gli italiani, poi, sono sempre più propensi al risparmio e a fare scelte oculate per i propri investimenti. In più, vogliono tenere sotto controllo il denaro per cui Ing è certa che il conto deposito Arancio sia tornato a essere uno strumento efficace per soddisfare tali bisogni e per remunerare la liquidità. Il vantaggio del conto deposito, infine, è che si tratta di uno strumento molto semplice da utilizzare e che si può consultare sempre, anche grazie all’applicazione e al pc.

[email protected]

Argomenti: ,