Sisal Pay: arriva il servizio Mooney per i pagamenti digitali e fisici, addio file allo sportello

Sisal Pay: arriva Mooney, ma come funziona? Ecco le info in merito

di , pubblicato il
Sisal Pay: arriva Mooney, ma come funziona? Ecco le info in merito

Dall’unione di Sisal Pay e Banca 5 di Intesa Sanpaolo è nato Mooney, il nuovo servizio di pagamenti digitali e fisici presso la rete dei bar del Superenalotto di Sisal e dei cinquantamila tabaccai. Nonostante la crisi e l’emergenza Coronavirus il gruppo guidato da Emilio Petrone ha deciso di investire in nuovi prodotti e in nuove persone pianificando altre 100 nuove assunzioni tra venditori e piattaforma digitale. Ecco le ultime novità in merito ai nuovi prodotti.

Sisal Pay: arriva Mooney, ma come funziona? Ecco le info in merito

Lo scopo di Sisal Pay è quello di creare un’alternativa allo sportello bancario classico e quindi di evitare file per pagare le utenze. Proprio per questo nei punti vendita Mooney abilitati si potranno eseguire bonifici verso tutti gli iban anche di banche nazionali (in contanti o con carta di debito/credito) con T-Bonifico. Per eseguire il bonifico si dovrà compilare il form online per generare il QR Code e concludere l’operazione nel punto vendita abilitato portando con sé il Qr Code, il proprio documento di identità e la tessera sanitaria. L’importo, poi, verrà accreditato il giorno dopo alla data dell’operazione o secondo la tempistica di accredito del bonifico. Quello istantaneo sarà solo per i bonifici verso Iban di Banca 5. ll pagamento in contanti per il servizio T-Bonifico non sarà invece disponibile per esecuzione bonifici verso Iban Banca 5.

Chi è titolare di una carta di debito emessa da una banca facente parte del Gruppo Intesa Sanpaolo, poi, potrà prelevare con tutta tranquillità presso uno dei punti di vendita abilitati. Ciò sarà possibile grazie al servizio di prelievo contante con il quale si potrà prelevare gratuitamente (fino al 31 dicembre 2020 poi 2 euro a operazione) da un limite minimo giornaliero di 25 euro ad uno massimo di 250 euro per codice fiscale.

Infine con l’applicazione Mooney si potranno pagare bollette e bollettini direttamente con la fotocamera dello smartphone scansionando semplicemente i codici presenti.

Potrebbe interessarti: Carte SisalPay bloccate per il crac di Wirecard, ecco il fantastico mondo senza contanti

[email protected]

Argomenti: ,