Rendimenti al 2,50% con questo buono fruttifero postale e conti deposito

Sarà possibile avere rendimenti annui lordi fino al 2,50% con questo buono fruttifero postale e interessi un poco inferiori con questi conti deposito.

di , pubblicato il
buono fruttifero postale

È possibile avere rendimenti fino a 2,50% lordo annuo con un buono fruttifero postale e con alcuni conti deposito. Il primo è un prodotto emesso da Cassa Depositi e Prestiti, garantito dallo Stato Italiano, collocato sul mercato da Poste Italiane e che gode di una tassazione agevolata al 12,50% sugli interessi. I secondi, invece, sono conti correnti limitati nelle funzionalità che hanno lo scopo di fruttare interessi più alti sul patrimonio. La maggior parte dei conti deposito esistenti non hanno alcun costo ed inoltre prevedono dei rendimenti annui superiori di molto ai classici conti correnti.

Rendimenti al 2,50% con questo buono fruttifero postale

L’unico buono fruttifero postale che offre rendimenti annui lordi fino al 2,50% è quello dedicato ai minori. Gli interessi crescono infatti insieme al bambino, esattamente fino al compimento del suo diciottesimo anno di età con un rendimento fisso. Può essere intestato soltanto al minore e sottoscritto da nonni, genitori, parenti o amici purché sia maggiorenni.
Le condizioni in vigore dal 28 gennaio 2020 sono le seguenti: il rendimento annuo lordo è dello 0,50% dopo 1 anno e 6 mesi, 2 anni e 3 anni. Dello 0,75% dopo 4 anni, dell’1% dopo 5 anni, dell’1,25% dopo 6-7 anni e dell’1,50% dopo 8, 9, 10 e 11 anni. Inoltre del 2% dopo 12, 13, 14 e 15 anni ed infine del 2,50% dopo 16,17 e 18 anni. È possibile comunque sempre chiedere il rimborso anticipato di questi bfp previa autorizzazione del Giudice Tutelare. In questo caso si avrà diritto alla restituzione del capitale investito al netto di eventuali oneri fiscali e dopo diciotto mesi al riconoscimento degli interessi maturati.

Oltre al buono fruttifero postale, conti deposito: rendimenti fino al 2,50%

Tra i conti deposito con rendimento annuo lordo più alto c’è quello della banca Private Leasing. Esso si può aprire online, non ha spese e le somme sono sempre disponibili.

Sulla pagina ufficiale della banca sono elencate le diverse tipologie di conto. C’è quello Deposito Flash vincolato (6 mesi) che offre un tasso lordo annuo dello 0,30%, quello Fast vincolato (12 mesi) con tasso annuo loro dello 0,75%. E ancora, quello Smart vincolato (24 mesi) con tasso annuo lordo dell’1,10%, il deposito Fast (12 mesi) con tasso lordo annuo dello 0,60% e il deposito Smart (24 mesi) con tasso lordo annuo dell’1%. Infine il deposito Best (36 mesi) con tasso annuo lordo dell’1,40% e il deposito Comfort (48 mesi) con tasso lordo annuo fino al 3%. Per ulteriori informazioni consultare il sito ufficiale di banca Private Leasing.

Sul sito di MeglioBanca si legge invece che quest’ultima per un conto deposito vincolato dai 3 mesi ai 5 anni riconoscerà un tasso di interesse lordo annuo fino al 2,60%. Si potrà approfittare della promozione denominata “Programma Fedeltà MeglioBanca” sul vincolo a 60 mesi che riconoscerà una cedola con cadenza trimestrale con un tasso crescente e con l’accredito direttamente sul conto corrente. Informazioni più dettagliate si troveranno sulla pagina ufficiale di MeglioBanca.
Leggi anche: Buono fruttifero postale di 5 milioni di lire che ora vale 65 mila euro

Investire 5500 euro in un buono fruttifero postale, libretto di risparmio o conto deposito, quali interessi?[email protected]

Argomenti: , ,