Prezzi benzina e diesel, come risparmiare in vista di Natale e Capodanno?

I prezzi di benzina e diesel continuano a subire delle oscillazioni, come risparmiare quindi in vista di Natale e Capodanno.

di , pubblicato il
Prezzi benzina, le novità

Per Natale e Capodanno ci sono buone notizie sul fronte dei prezzi benzina e diesel. Dopo il crollo delle quotazioni lo scorso fine settimana, il prezzo medio dei carburanti è sceso. La verde self service è arrivata a costare 1,653 euro al litro e il diesel a 1,719 euro, sempre a litro. Questo è quanto si apprende dalla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana.

Sabato sarà la vigilia di Natale mentre l’altro sabato quella di Capodanno e ovviamente saranno tantissimi gli italiani che si sposteranno. Per una vacanza o semplicemente per recarsi a casa di parenti o amici, per trascorrere insieme a loro le festività natalizie. Per risparmiare, quindi, perché non fare il pieno adesso? I prezzi di benzina e diesel dovrebbero restare stabili per l’intera settimana ma per evitare brutte sorprese, perché non giocare d’anticipo?

Come giocare d’anticipo?

I consumatori a seguito del dimezzamento del taglio delle accise, ritenevano molto probabile che i prezzi di benzina e diesel potessero superare nuovamente i 2 euro.

Per il momento, questo non è accaduto. Per risparmiare, però, perché non cogliere l’opportunità del momento? I dati di Staffetta Quotidiana, indicano i seguenti costi:
• benzina self service a 1,653 euro/litro in media e diesel a 1,719 euro/litro
• benzina servito a 1,800 euro/litro e diesel a 1,766 euro/litro, gpl servito a 0,768 euro/litro
• benzina self service in autostrada 1,751 euro/litro (servito 2,018), gasolio self service 1,810 euro/litro (servito 2,075) e gpl 0,867 euro/litro.
E se i prezzi dovessero salire?

Come risparmiare sempre sui prezzi di benzina e diesel

Per risparmiare sul prezzo dei carburanti, arriva in aiuto uno strumento messo a disposizione dal Ministero dello Sviluppo Economico che si chiama “Osservaprezzi”.

Ci si dovrà connettere a tale pagina e inserire la zona, l’area geografica o la tratta autostradale nella quale si desidera fare benzina, diesel o gas. Inserendo tali dati, il sistema fornirà il nome dell’impianto che offre il prezzo migliore.

Ecco un esempio: inserendo lido di Ostia (Roma), benzina self e crescente, si otterranno i seguenti nomi: distributore via Leone XIII e 8121 sulla Prenestina. I prezzi della benzina self e servito sono di 1519 euro mentre quelli del gasolio self-servito di 1619 euro per il primo. Per il secondo, invece, di 1519 euro self per la benzina e di 1599 euro self per il diesel.

Un altro modo per risparmiare, sarà quello di connettersi al sito delle Pompebianche che sono delle stazioni di servizio indipendenti che non appartengono al circuito delle compagnie di carburante più note. Solitamente presso queste stazioni, si può risparmiare sui prezzi di benzina e diesel fino a 10 centesimi al litro rispetto alla media del servito.

[email protected]

Argomenti: ,