Posteprotezione Albo Più: il contratto di assicurazione multirischi

Caratteristiche principali della Posteprotezione Albo Più.

di , pubblicato il
Caratteristiche principali della Posteprotezione Albo Più.

Posteprotezione Albo Più è il contratto di assicurazione multirischi. Grazie ad esso alcune categorie di professionisti possono sottoscrivere delle determinate garanzie per le quali la legislazione nel settore ne richiede l’attivazione. Ecco le info in merito e a chi è dedicato tale prodotto.

A chi è dedicato Poste Protezione Albo Più

Chi appartiene ad un albo professionale ha l’obbligo di sottoscrivere un contratto di assicurazione per la responsabilità civile professionale e Poste Protezione Albo Più è il prodotto ideale. Esso è infatti dedicato ai professionisti che appartengono all’area economico-giuridica nonché a quella tecnica. Questi ultimi sono gli ingegneri, gli architetti, i geometri, i periti industriali e quelli agrari, gli agrotecnici ed infine i dottori agronomi e quelli forestali. Gli altri invece sono i commercialisti, i consulenti del lavoro e gli avvocati.

Sottoscrizione, documentazione da presentare e garanzie

Poste Protezione Albo Più si potrà sottoscrivere presso qualsiasi ufficio postale purché sia abilitato. Sarà però necessario portare con sé il proprio documento di identità in corso di validità. Poste Italiane invita poi tutti a leggere con attenzione il set informativo prima si sottoscrivere la polizza.

Per quanto concerne le garanzie esse saranno in base alle proprie esigenze. Si potrà sottoscrivere quella di “Responsabilità Civile Professionale”, quella aggiuntiva “Infortuni ed Assistenza” o nel caso degli avvocati la sola “Infortuni e Assistenza del prodotto Posteprotezione Albo Più” ma nel caso in cui si abbia già un’assicurazione con il prodotto Poste Protezione Albo New o Posteprotezione Albo.

Garanzia aggiuntiva e responsabilità civile professionale

La garanzia aggiuntiva ovvero la Infortuni ed Assistenza è quella che proteggerà chi la sottoscrive dagli infortuni che potrebbero verificarsi durante l’attività professionale o durante il tragitto per recarsi a lavoro o durante viaggi di lavoro effettuati in qualità di passeggero.

La copertura sarà quindi di due tipi: la base e la top che saranno diverse per la franchigia che si applicherà per invalidità permanente, per gli importi diversi di indennizzo giornaliero che ci saranno qualora vi sia inabilità totale temporanea dal lavoro ed infine dal massimale diverso per il rimborso delle spese mediche nel caso vi sia infortunio.

Quella di Responsabilità Civile Professionale ci sarà per richiesta di risarcimento fatta da terzi all’assicurato per un errore che verrà commesso mentre si svolge la propria attività professionale. Per ulteriori informazioni consultare la pagina ufficiale di Poste Italiane relativa alla Posteprotezione Albo Più.

Leggete anche: Polizza protezione infortuni di Poste Italiane: info e caratteristiche Senior Più con sconto del 10%

[email protected]

Argomenti: ,