PostePay di Poste Italiane: info su Evolution, standard, business, Io Studio, Corporate, Impresa e Virtual

Ecco le info su Postepay Evolution, standard, business, Io Studio, Corporate, Impresa e Virtual.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Ecco le info su Postepay Evolution, standard, business, Io Studio, Corporate, Impresa e Virtual.

PostePay di Poste Italiane è una carta ricaricabile grazie alla quale si eviterà di utilizzare il contante e si potranno fare acquisti online. Attivando il servizio di sicurezza Web Postepay, poi, si potranno eseguire le operazioni di ricarica telefonica e di pagamento bollettini con la Postepay mediante il servizio online di Poste Italiane. Si potrà inoltre richiedere gratuitamente il rinnovo della carta fino a diciotto mesi dopo la scadenza recandosi presso un ufficio postale portando con sé la carta vecchia e attivandone una nuova. Ecco le info sulla PostePay standard, su quella Evolution, Evolution Business, su IoStudio,Corporate e Virtual.

Postepay Evolution, standard ed Evolution Business

La PostePay Evolution è la carta grazie alla quale si potrà accreditare lo stipendio direttamente sulla carta grazie all’Iban. Inoltre con essa si potranno effettuare e ricevere bonifici e domiciliare le utenze nonché pagare bollettini. Il canone annuo sarà di 10 euro.

Quella Evolution Business costerà 30 euro il primo anno e darà la possibilità di ricevere, grazie all’Iban, i pagamenti tramite bonifico, acquistare all’estero ma anche in Italia e sui siti convenzionati con MasterCard nonché associare alla carta un POS o un mobile POS.

La carta PostePay Standard costerà 10 euro al suo rilascio e permetterà di fare acquisti sia in Italia che all’estero ed anche sui circuiti Visa. Grazie ad essa, inoltre, si potrà prelevare denaro presso gli ATM bancari e Postamat e non avrà costi annui di gestione.

Postepay IoStudio, Corporate e Virtual

Postepay Iostudio è la carta pensata per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado statali e per quelli delle scuole paritarie. Con essa si avranno agevolazioni e vantaggi presso le strutture convenzionate con il MIUR e offrirà inoltre degli sconti BancoPosta.

La PostePay Corporate è quella invece che si potrà ricaricare in tempo reale, semplificherà i processi di gestione amministrativa, ridurrà l’uso del denaro contante ed infine quella grazie alla quale l’azienda potrà controllare l’evoluzione delle spese aziendali. Il costo sarà di 2,50 per l’azienda seguito del suo rilascio.

La PostePay Virtual costerà all’azienda 5 euro per l’emissione e potrà essere ricaricata sia dal titolare che dall’azienda. Si potrà utilizzare per fare acquisti sia in Italia che all’estero ed anche su internet. Leggete anche: Postepay Evolution: differenza con PostePay, caratteristiche, costo e ricarica.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Conti e carte, Carta PostePay