Postepay Evolution: domiciliazione utenze e cosa fare quando la scadenza è prossima

Info domiciliazione utenze Postepay Evolution e cosa fare quando la carta è in scadenza.

di , pubblicato il
Info domiciliazione utenze Postepay Evolution e cosa fare quando la carta è in scadenza.

Postepay Evolution di Poste Italiane è la carta prepagata ideale per le operazioni bancarie più importanti come l’accredito dello stipendio o della pensione e l’invio o la ricezione dei bonifici. La ricarica, poi, può essere eseguita in ogni momento e la somma ricaricata è subito disponibile. Ci si chiede però se è possibile domiciliare le utenze e cosa fare quando la carta sta per scadere.

Domiciliazione utente Postepay Evolution

Sarà possibile domiciliare le utenze con Postepay Evolution: basterà soltanto comunicare l’iban al creditore sia esso il fornitore del gas, della luce o del telefono. Qualora, poi, si voglia controllare la lista delle domiciliazioni (SDD) attive sulla propria carta si potrà contattare il numero verde 800.00.33.22. In alternativa ci si potrà recare presso l’ufficio postale e chiedere l’elenco dei mandati attivi.

Postepay Evolution in scadenza: che fare per sostituirla

Poste Italiane comunica che non sarà necessario sostituire la carta Postepay in quanto funzionerà fino alla scadenza. La sostituzione potrà avvenire direttamente presso l’ufficio postale o chiamando il numero di assistenza clienti 800.00.33.22 o in alternativa mediante sito postepay.it.

Si ricorda che il credito residuo presente sulla Postepay scaduta sarà trasferito gratuitamente sulla nuova carta non appena quest’ultima sarà attivata.

Potrebbe interessarti: Postepay Digital: la carta che si fa in 3 in promo a zero euro

[email protected]

Argomenti: ,