Poste lancia Poste Domani per te: per gestire il risparmio in modo flessibile

Le principali caratteristiche del nuovo prodotto lanciato da Poste Italiane il cui nome è Poste Domani per Te.

di , pubblicato il
Le principali caratteristiche del nuovo prodotto lanciato da Poste Italiane il cui nome è Poste Domani per Te.

PosteVita, la compagnia assicurativa del Gruppo Poste Italiane, ha lanciato un nuovo prodotto il cui nome è “Poste Domani per Te“. Grazie ad esso i clienti potranno gestire i propri risparmi in base alle proprie esigenze. Ecco allora le principali caratteristiche del nuovo prodotto postale.

Poste Domani per Te: cos’è e principali caratteristiche

Poste Domani per Te è una polizza sulla vita a premio unico o ricorrente che dura 7 anni  e le sue prestazioni sono legate all’andamento della “Gestione Separata Poste ValorePiù” in cui vengono investiti i premi versati. Ciò al netto dei costi.

Poste Italiane spiega in una nota che grazie al contratto i beneficiari designati ottengono la liquidazione del capitale assicurato qualora vi sia la morte dell’intestatario. Inoltre non ci sono costi per il riscatto totale. Qualora vi sia riscatto totale o alla scadenza, verrà riconosciuto un importo almeno uguale al premio investito. Ridotto, però, della commissione annua di gestione (prevista dal contratto), per eventuali riscatti parziali e cedole già liquidate se verrà attivata la rispettiva opzione.

Al momento della sottoscrizione di questo prodotto, poi, Poste comunica che si potrà scegliere se versare un premio unico che dovrà essere di minimo 5 mila euro o alternativamente un piano di versamenti che dovranno essere ricorrenti mensili o annuali. Nel primo caso di minimo 50 euro e nel secondo caso di minimo 600 euro.

Come funziona Popolizzaste Domani Per te

Quando si sottoscrive la polizza Poste Domani per Te si potrà scegliere se versare un premio unico o di versamenti mensili/annuali come comunicato. I versamenti aggiuntivi, poi, potranno partire dal giorno dopo la sottoscrizione sia presso l’ufficio postale (ma minimo 500 euro) che online dalla propria area personale (minimo 100 euro).

Poste Italiane comunica inoltre che sarà anche possibile attivare l’opzione cedola per ricevere ogni anno sul libretto di risparmio postale oppure sul proprio conto BancoPosta un importo variabile uguale alla rivalutazione maturata al netto delle imposte.

[email protected]

Argomenti: ,